“Un treno per Auschwitz” parte giovedì con 500 studenti

Ci saranno anche diversi studenti della Bassa coinvolti nell’edizione 2015 del progetto “Un treno per Auschwitz”. Andata e ritorno porterà dal 12 al 17 marzo oltre 500 studenti della provincia di Modena in Polonia. Rivolto agli studenti degli Istituti superiori, classi quarte o quinte, il progetto della Fondazione Fossoli, giunto all’undicesima edizione, si realizza grazie al sostegno delle quattro Fondazioni Bancarie della Provincia – Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, Mirandola, Modena e Vignola – e al patrocinio dei Comuni capo distretto – Carpi, Castelfranco Emilia, Finale Emilia, Mirandola, Modena, Pavullo, Sassuolo – oltre che dell’Unione Terre di Castelli, dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna, della Regione Emilia Romagna, dell’Istituto scolastico regionale, del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati. L’iniziativa ha inoltre ottenuto anche l’Alto patronato della Presidenza della Repubblica e il Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini ha inviato una comunicazione di saluto che verrà letta in occasione della partenza.

Giovedì 12 marzo il viaggio per tutti i partecipanti a differenza degli anni passati inizierà dal Campo di Fossoli, in via Remesina Esterna: dopo la cerimonia di saluto (prevista per le ore 13 e alla quale prenderanno parte il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli, il Presidente della Fondazione Fossoli Lorenzo Bertucelli e il Rabbino della Comunità ebraica di Modena-Reggio Emilia Rav Beniamino Goldstein), dodici pullman partiranno alla volta della stazione ferroviaria del Brennero dove alle ore 20.30 inizierà il viaggio in treno con destinazione Cracovia. I partecipanti al viaggio torneranno a Carpi (stazione delle Autocorriere) nel pomeriggio di martedì 17 marzo.

Tra le novità dell’edizione 2015 del progetto Un treno per Auschwitz. Andata e ritorno oltre al cambio delle località di partenza ed arrivo è da segnalare la collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Cracovia, luogo nel quale verrà proiettato per la cittadinanza il film Un viaggio lungo dieci anni, e la partecipazione di una classe del Liceo XIII della città polacca alle iniziative della Fondazione Fossoli nell’ambito di uno scambio con l’Istituto superiore Meucci di Carpi. Chi vuole potrà seguire il viaggio attraverso il sito della Fondazione Fossoli (www.fondazionefossoli.org) , oppure alla pagina facebook.com/fossoli

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: