SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Arrestano lo spacciatore e i clienti tornano a casa… in taxi

La Polizia municipale arresta il pusher e i suoi clienti, due trentenni provenienti dalla provincia di Mantova,tornano a casa a mani vuote e in taxi.

È accaduto a Modena ieri pomeriggio quando, durante un controllo mirato nei parchi cittadini, gli agenti in borghese del Nucleo Problematiche del Territorio hanno notato il giovane spacciatore, M.S di 19 anni, clandestino sul territorio italiano e con numerosi precedenti penali aggirarsi nei pressi del parco Amendola in bicicletta. Insospettiti dalle manovre diversive del tunisino, già noto al Comando per reati legati alla detenzione di droga, gli agenti lo hanno pedinato fino a quando questi ha affiancato una vettura in sosta in via Buonarroti, con a bordo due persone. Attraverso un rapido scambio è avvenuta la consegna dello stupefacente da parte del nordafricano e a questo punto sono intervenuti anche gli agenti della Municipale che hanno bloccato lo spacciatore, fermato i clienti e sequestrata la droga che avevano appena ricevuto, risultata essere un vero e proprio rifornimento pari a 15 dosi di eroina e 5 di cocaina. Lo spacciatore a sua volta è stato trovato in possesso di 500 euro in contanti, una bilancina di precisione e una ulteriore dose di eroina. Gli agenti lo hanno quindi condotto al Comando di via Galilei e dagli accertamenti dattiloscopici è emerso che sul tunisino, clandestino, gravavano un divieto di dimora a Modena per un precedente episodio di spaccio risalente allo scorso dicembre e numerosi altri precedenti per reati legati agli stupefacenti, oltre che per reati contro la persona e il patrimonio. Prima della mezzanotte lo straniero, messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria, era già detenuto al carcere di S. Anna.

I due acquirenti sono stati invece segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti; al conducente, secondo quanto previsto dalla legge, è stata ritirata la patente di guida e i due sono tornati a casa in taxi.

Rubriche

Glocal
Italia ed Europa: un rapporto difficile
L’Italia stenta ad attuare le riforme politico-economiche tanto agognate dalle istituzioni europee.leggi tutto
Glocal
Il nuovo male dell'Italia è il rancore
L’economia italiana ha ripreso a crescere abbastanza bene, trainata dall’industria manifatturiera, dall’export e dal turismo che hanno messo a segno risultati da record. Ripresa che non impedisce però ad una buona parte degli italiani a manifestare sentimenti di forte rancore.leggi tutto
Glocal
Economia inclusiva: Italia ultima tra le economie avanzate
Il World Economic Forum posiziona l’Italia al 27esimo posto su 29 nella classifica dell’inclusività nell’economia tra i Paesi ad economia avanzata.leggi tutto
Storia semiseria di un delirio elettorale
Caos e ritardi con lunghe cose ai seggi elettorali a causa dell'inserimento del bollino antifrode nelle schede elettorali.leggi tutto
Glocal
L’Italia detiene il primato europeo di “Stato più povero”
In Europa, su una popolazione di circa 510 milioni di abitanti, il 15% circa dei suoi abitanti vive in uno stato di “privazione sociale o materiale”.leggi tutto
Glocal
Bitcoin a picco sotto i 7mila dollari. Lloyds vieta ai clienti l’acquisto.
Il Bitcoin si è più che dimezzato arrivando sotto i 7.000 dollari (-200% rispetto a venerdì 2 febbraio).leggi tutto
Glocal
Cresce il mercato dell’ebook in Italia. L'opinione di Felicia Kingsley
Diminuiscono i lettori dei libri di carta (-3,1%) ma si registra un significativo aumento dei “lettori digitali” (+21% nel 2016 e +16,3% nel 2017).leggi tutto
Sanità, l'opinione di Fabrizio Locatelli
Editoriale del capogruppo FI a San Possidonio e consigliere FI Ucmanleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Il lupo vive solo in montagna? No, vive anche in pianura. Se ne parla a Mirandola
    Il lupo vive solo in montagna? No, vive anche in pianura. Se ne parla a Mirandola
    Ne parla Matteo Carletti, biologo con tesi di dottorato sul lupo in Appennino[...]
    Cenano e se ne vanno. Inseguiti dai Vigili alla fine pagano il conto
    Cenano e se ne vanno. Inseguiti dai Vigili alla fine pagano il conto
    Due giovani con la scusa di andare a fumare hanno provato a filarsela dal ristorante[...]
    Per essere infedeli non serve consumare, basta cercare incontri sexy. Lo dice il Tribunale
    Per essere infedeli non serve consumare, basta cercare incontri sexy. Lo dice il Tribunale
    E' la sentenza su un caso emiliano che vide una moglie sorprendere il marito a navigare sul web in cerca di relazioni con altre donne[...]
    Piccolo edema alle corde vocali, niente show di Jovanotti a Bologna
    Piccolo edema alle corde vocali, niente show di Jovanotti a Bologna
    Lo ha ufficializzato lo stesso cantante su Facebook[...]
    Il Bilancio di genere della Regione diventa una bussola per le politiche contro le discriminazioni
    Il Bilancio di genere della Regione diventa una bussola per le politiche contro le discriminazioni
    L’Emilia-Romagna registra un tasso di occupazione femminile tra i più alti del Paese: è del 66,2%[...]
    Tra i migliori chef in sfida Guidetti di Finale Emilia e Cuocci di Bomporto
    Tra i migliori chef in sfida Guidetti di Finale Emilia e Cuocci di Bomporto
    Partecipano a“Centomani di questa Terra”, l’evento annuale dell’Associazione culturaleCheftoChe[...]
    Torna in scena Nevruz: esce il nuovo album del cantante Cavezzo
    Torna in scena Nevruz: esce il nuovo album del cantante Cavezzo
    L'artista Daniel Bund l'ha già battezzato come "una favolosa opera d'arte" [...]
    Pasqua, nel menù vincono i piatti della tradizione contadina
    Pasqua, nel menù vincono i piatti della tradizione contadina
    Lo dice Turismo Verde, associazione di Cia-Agricoltori Italiani[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: