Arriva Play, il festival del gioco per grandi e piccini – Il Programma

Play and the city porta il gioco nel cuore cittadino di Modena già da mercoledì 8 aprile, anticipando in piazze e luoghi di cultura l’appuntamento di sabato e domenica 11 e 12 aprile con Play a ModenaFiere. I programmi del Festival del gioco più importante d’Italia e della sua anteprima che si svolge in città sono stati presentati in conferenza stampa a Palazzo Comunale questa mattina, 7 aprile, da Paolo Fantuzzi, amministratore delegato di ModenaFiere, Andrea ‘Liga’ Ligabue, direttore artistico di Play, e dagli assessori comunali Gianpietro Cavazza (Cultura e Scuola) e Tommaso Rotella (Turismo e Promozione della Città).

“Ci piace dire, prendendo a prestito uno degli slogan della manifestazione, che la città si mette in gioco – ha sottolineato Gianpietro Cavazza – specialmente considerando le diverse sfumature del termine, tra le quali anche tutte quelle che riguardano la formazione e l’apprendimento, e le possibilità di comunicazione che l’attività ludica favorisce anche all’interno delle famiglie e tra generazioni. Diverse iniziative proposte da Play quest’anno ne sono un ottimo esempio. Play and the city poi rappresenta una scommessa a cui teniamo, perché la filosofia che unisce gioco e formazione, educazione e divertimento vorremmo diventasse prerogativa di tutti i modenesi”.

Tra originali e coinvolgenti eventi di gioco, convegni e occasioni di divertimento in luoghi del centro storico e non solo, è ampia, infatti, e variegata l’offerta della seconda edizione dell’anteprima di Play, cioè Play and the City, realizzata in collaborazione e col sostegno del Comune, che porta tante iniziative legate al gioco negli istituti culturali, musei, biblioteche e nel centro della città, quest’anno anche in ristoranti e al mercato Albinelli, oltre che alla Ghirlandina. “Un’occasione per i tantissimi visitatori del Festival del gioco più importante d’Italia (28mila l’anno scorso) per potere conoscere Modena e le sue attrazioni – ha evidenziato Tommaso Rotella, assessore a Turismo e Promozione della città – e per i cittadini modenesi di giocare in luoghi di interesse, prima dei due giorni di immersione a ModenaFiere. Tra i punti di forza che Modena può mettere in campo per essere sempre più attrattiva, c’è certamente anche Play con tutti i suoi frequentatori, molti dei quali arrivano da fuori. Insieme agli organizzatori cercheremo di far loro scoprire la nostra città, che in questi giorni diventa un po’ la capitale ludica d’Italia”.

Play and the City (il programma è sul sito www.play-modena.it) prende il via l’8 aprile e si aggiunge alle iniziative di Play, il più grande festival italiano dedicato al gioco in programma a ModenaFiere sabato 11 e domenica 12 aprile.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]