SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Il centro restauro di Venaria Reale raccoglie fondi per le opere d’arte di Mirandola

Il CCR ‐ Centro Conservazione e Restauro di Venaria Reale, in provincia di Torino, promuove una nuova iniziativa per raccogliere fondi destinati a restaurare opere d’arte del Comune di Mirandola danneggiate dal terremoto che nel maggio del 2012 ha colpito la regione Emilia‐Romagna.

invito totale mirandola-3L’occasione è quella di presentare il volume Per amore dell’arte. Il restauro di tre capolavori di Mirandola, a cura di Marco Mozzo, Franco Cosimo Panini Editore, Modena 2015, 80 pp. € 8,00:si tratta del catalogo della mostra che si è da poco conclusa a Mirandola, in cuisono stati presentati i primi restauri effettuatisulle opere terremotate. Il ricavato delle vendite del volume finanzierà nuovi interventi di restauro. Due dei dipinti esposti (Sante Peranda, Conversione di San Paolo e Annibale Castelli, Santa Lucia, Sant’Agata e Santi, entrambi di proprietà del Comune ma provenienti dall’antica chiesa di San Francesco d’Assisi) sono il segno dell’impegno per il recupero del patrimonio artistico danneggiato in seguito al terremoto da parte del Consorzio di Valorizzazione Culturale “La Venaria Reale” e del CCR, che si sono fatti carico di restaurare gratuitamente le due tele insieme all’Adorazione del Bambino Gesù dipinto da Battista e Dosso Dossi e appartenente alla Galleria Estense di Modena. Insieme ai due dipinti si presenta anche il restauro effettuato dal laboratorio di Giuliana Graziosi di Vignola (MO) sul Crocifisso ligneo proveniente dalla chiesa di Santa Maria Maggiore, recupero reso possibile dal contributo di Franco Cosimo Panini Editore.

Al contempo saranno rese note le prossime tappe della collaborazione tra gli enti: come accaduto per le opere di Peranda, Castelli e Dossi, la sinergia tra istituzioni, enti di tutela e Fondazione CCR e Università di Torino consentirà di “adottare” altre opere attualmente ancora custodite presso il Centro di raccolta delle opere danneggiate dal terremoto di Sassuolo.

Parteciperanno all’incontro il presidente del CCR Stefano Trucco, l’assessore alla cultura del Comune di Mirandola, Alessandra Mantovani, insieme a Giampaolo Ziroldi, dirigente del Servizio Cultura; Gianna Gaudini, Soprintendente Belle Arti e Paesaggio di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Ferrara; Sabina Magrini, Segretario regionale del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo dell’Emilia Romagna; lo storico dell’arte Marco Mozzo, funzionario presso la Galleria Estense di Modena; i restauratori intervenuti sulle opere già restaurate (Alessandro Gatti, Francesca Zenucchini e Giuliana Graziosi), la responsabile del Centro di Documentazione del CCR Stefania De Blasi, la responsabile dell’Ufficio Conservazione beni mobili storici e artistici della Reggia di Venaria Silvia Ghisotti, Teresa Panini, dell’omonima casa editrice, Alessandra Romero, direttore SUSCOR ‐ Struttura didattica speciale Universitaria in Scienze per la Conservazione, Restauro, Valorizzazione dei Beni Culturali ‐ Università degli Studi di Torino e Michela Cardinali, direttore dei laboratori e responsabile della Scuola di Alta Formazione del CCR.

 

Rubriche

Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto
Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • Watch"Il meteorite è caduto qui", tra Mirandola e San Felice

    Curiosità

    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    "Il teatro era la loro passione, la fantasia il loro obiettivo. Portare un pizzico di magia, fantasia, storie per affascinare i bambini, trame per intrigare gli adulti"[...]
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    La paura è collegata alla memoria: uno stimolo associato a un evento negativo del passato può attivare una reazione di allarme.[...]
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    L'ha trovata un bastigliese, attorno all'ora di pranzo di lunedì[...]
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Premiate anche la coppia più giovane e quella più matura e anche a quella col punteggio più basso[...]
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    Confesercenti: “Consumi moderati, ma comunicazione errata e troppo allarmismo. Serve informare sui benefici”[...]
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    Più di 500 gli oggetti smarriti in un solo mese in città[...]
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    E' accaduto la scorsa notte a Carpi: protagonista un 32enne[...]
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    La tradizione arriva dagli anni della solidarietà post terremoto 2012 e ormai è consolidata[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: