Il prefetto Di Bari porta la Bianchini (in amministrazione giudiziaria) in White List

Buone notizie per i circa 150 dipendenti della Bianchini Costruzioni: l’azienda di San Felice, infatti, è stata ammessa alla White List dopo che un provvedimento del Prefetto Michele Di Bari – scrive Il Resto del Carlino – ha nella sostanza annullato l’interdittiva antimafia.

Scrive il quotidiano bolognese: “Un documento finora riservato, ma l’atto ufficiale segna una svolta dopo l’esplosione della maxi inchiesta ‘Aemilia’ contro la ‘ndrangheta, il conseguente arresto di Augusto Bianchini (il titolare), insieme al figlio Alessandro e la moglie Bruna Braga, e il successivo fallimento ‘per mafia’ sancito giusto un mese fa dal tribunale di Modena. La Bianchini adesso è nell’elenco delle realtà pulite, che per questa ragione possono lavorare entro il cratere del sisma 2012 e anche oltre. Ad esempio, non è escluso che riesca a prendere in mano i lavori che aveva ottenuto per l’Expo. Un’operazione monstre, la Aemilia, quando, a fine gennaio, i carabinieri hanno reciso gli affari illeciti della ‘ndrina calabrese Grande Aracri, di Cutro, in un mix di imprenditoria, politica e collusione. Parafrasando la decisione prefettizia, lo Stato fa risorgere la Bianchini mettendola nelle mani dell’amministratore giudiziario Rosario Di Legami”.

La famiglia Bianchini, così come chiunque è gravato da sospetti collegamenti con l’inchiesta Aemilia, è esclusa dal meccanismo. “L’amministrazione giudiziaria – conclude l’articolo – resterà in vigore fino all’esito del procedimento penale scaturito da ‘Aemilia’, poi o si aprirà il dissequestro, oppure l’azienda sarà confiscata dallo Stato”.

LEGGI ANCHE: L’articolo su Il Resto del Carlino

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: