Jobs act al centro dell’attivo provinciale delegati Cgil

Oltre 400 fra delegati, funzionari, pensionati e attivisti sindacali parteciperanno domani venerdì 17 aprile 2015, all’Attivo provinciale della Cgil di Modena.
L’Attivo si riunisce presso la Polisportiva Modena Est (viale Indipendenza, 25). I lavori si svolgono a partire dalle ore 9 e sino alle 14.30. Si comincia con la relazione introduttiva di Tania Scacchetti segretario generale Cgil Modena, a seguire il dibattito con interventi di delegati e funzionari, e intorno alle ore 13 le conclusioni del segretario regionale Cgil Vincenzo Colla.

Immagine (1)La discussione farà il punto sulle misure del Jobs Act e la Legge di Stabilità che la Cgil ha contrastato con una decisa mobilitazione lo scorso autunno, sfociata nello sciopero generale del 12 dicembre insieme alla Uil.
Temi della discussione dell’Attivo di domani anche la legge di iniziativa popolare sugli appalti promossa dalla Cgil attraverso la raccolta firme nei luoghi di lavoro e fra i cittadini. Proposta di legge finalizzata a regolamentare il sistema e tutelare i lavoratori.
All’ordine del giorno anche l’analisi della situazione politica ed economica e le iniziative che la Cgil di Modena metterà in campo nelle prossime settimane a sostegno della linea di azione decisa a livello nazionale.
Diverse le iniziative previste, tra cui il contrasto al Jobs Act attraverso la contrattazione nazionale decentrata, l’avvio della discussione sulla proposta di legge per un nuovo Statuto dei Lavoratori e delle Lavoratrici, il rilancio della contrattazione territoriale per difendere welfare e coesione sociale, le iniziative per la revisione della riforma Fornero e per una riforma fiscale che riduca il carico per lavoratori e pensionati.
La Cgil avvierà nei prossimi giorni una straordinaria campagna di assemblee nei luoghi di lavoro e di assemblee pubbliche, per informare sulle ricadute negative dei vari provvedimenti del Governo, a partire dal Jobs Act. Su tutte le iniziative si valuteranno le convergenze possibili con Cisl e Uil.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]