San Possidonio, il caso dela discarica rifiuti speciali arriva in Regione

Chiarezza su quello che sta accadendo a San Possidonio dove un gruppo di residenti ha chiesto al sindaco Accorsi di provvedere alla messa in sicurezza di una discarica di rifiuti speciali nella zona di Ponte Rovere. È quanto chiede Giulia Gibertoni, capogruppo del M5S in Regione, che ha annunciato la volontà di portare il caso in Viale Aldo Moro se la situazione non dovesse risolversi in tempi brevi.

“I cittadini lamentano da ormai molti mesi la presenza di cattivi odori, polveri e costante inquinamento acustico causati dal deposito gestito dalla ditta AEC – spiega la consigliera Gibertoni in una nota– Lamentele che, con il passare del tempo, sono diventate vere e proprie segnalazioni sia all’Asl che all’Arpa affinché si facessero tutti i controlli necessari”. Dalle verifiche eseguite, e come si può leggere nei documenti compilati dai tecnici delle due strutture, sarebbero state riscontrate numerose criticità: accumuli di rifiuti tre volte superiori al limite consentito e mancanza di strumenti idonei al contenimento di emissioni dannose. Una situazione che ha quindi spinto l’Ausl a proporre al Comune di “dichiarare formalmente l’attività di stoccaggio fatta dalla ditta AEC come insalubre” e sottoporla quindi a vincoli e controlli più stretti, mentre una informativa è stata inviata anche alla Procura della Repubblica.

“Credo che la situazione che negli ultimi mesi si è creata a Ponte Rovere sia abbastanza chiara – continua Giulia Gibertoni – Quanto hanno denunciato i residenti e, soprattutto, ciò che hanno potuto accertare i tecnici di Arpa e Asl necessitino di un intervento immediato per garantire la sicurezza di chi è costretto a vivere a stretto contatto con l’attività dell’azienda. Per questo chiediamo al sindaco Accorsi di ascoltare le ragioni dei residenti ma, prima di tutto, di accogliere l’invito dell’Ausl a dichiarare l’attività della AEC come insalubre. Come Movimento 5 Stelle, intanto, presenteremo una interrogazione in Regione per fare ulteriore chiarezza su questa vicenda e per chiedere come mai, nonostante gli accertamenti parlino chiaro, nessuno è ancora intervenuto per garantire la sicurezza dei residenti, anche se il sindaco è il primo soggetto ad intervenire in casi come questo”.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Il reparto racing della carrozzeria mirandolese e il kartodromo di Massa Finalese sono i due brand della nostra area presenti alla kermesse bolognese - FOTO[...]
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Appuntamento sabato 2 dicembre per 40 maestri, 25 assaggiatori, 40 fra allievi e aspiranti allievi e una mezza dozzina di neofiti[...]
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    A sorpresa risultano essere zone molto attrative per i turisti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: