San Possidonio, il caso dela discarica rifiuti speciali arriva in Regione

Chiarezza su quello che sta accadendo a San Possidonio dove un gruppo di residenti ha chiesto al sindaco Accorsi di provvedere alla messa in sicurezza di una discarica di rifiuti speciali nella zona di Ponte Rovere. È quanto chiede Giulia Gibertoni, capogruppo del M5S in Regione, che ha annunciato la volontà di portare il caso in Viale Aldo Moro se la situazione non dovesse risolversi in tempi brevi.

“I cittadini lamentano da ormai molti mesi la presenza di cattivi odori, polveri e costante inquinamento acustico causati dal deposito gestito dalla ditta AEC – spiega la consigliera Gibertoni in una nota– Lamentele che, con il passare del tempo, sono diventate vere e proprie segnalazioni sia all’Asl che all’Arpa affinché si facessero tutti i controlli necessari”. Dalle verifiche eseguite, e come si può leggere nei documenti compilati dai tecnici delle due strutture, sarebbero state riscontrate numerose criticità: accumuli di rifiuti tre volte superiori al limite consentito e mancanza di strumenti idonei al contenimento di emissioni dannose. Una situazione che ha quindi spinto l’Ausl a proporre al Comune di “dichiarare formalmente l’attività di stoccaggio fatta dalla ditta AEC come insalubre” e sottoporla quindi a vincoli e controlli più stretti, mentre una informativa è stata inviata anche alla Procura della Repubblica.

“Credo che la situazione che negli ultimi mesi si è creata a Ponte Rovere sia abbastanza chiara – continua Giulia Gibertoni – Quanto hanno denunciato i residenti e, soprattutto, ciò che hanno potuto accertare i tecnici di Arpa e Asl necessitino di un intervento immediato per garantire la sicurezza di chi è costretto a vivere a stretto contatto con l’attività dell’azienda. Per questo chiediamo al sindaco Accorsi di ascoltare le ragioni dei residenti ma, prima di tutto, di accogliere l’invito dell’Ausl a dichiarare l’attività della AEC come insalubre. Come Movimento 5 Stelle, intanto, presenteremo una interrogazione in Regione per fare ulteriore chiarezza su questa vicenda e per chiedere come mai, nonostante gli accertamenti parlino chiaro, nessuno è ancora intervenuto per garantire la sicurezza dei residenti, anche se il sindaco è il primo soggetto ad intervenire in casi come questo”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]