Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Una sera al cinema: Inside Out

Pixar quest’anno ha deciso di portarci all’interno della mente umana: buona lettura.

La locandina

La locandina

Il corto che non c’era – Lava

Come da tradizione consolidata Pixar ci delizia prima del film con un piccolo cortometraggio: mi aspettavo un corto con una piccola storia coinvolgente (Giorno e notte, La Luna, Partly Cloudy e così via) e invece mi sono sorbito un vulcano solitario che canta una canzone strappalacrime per un vulcano sommerso, che emerge a sua volta mentre l’altro affonda, per poi ricongiungersi nel finale, sembrava un musicarello intonato come un canto salesiano. Per fortuna è iniziato il film.

Silenzio in sala, parla la mente

La storia è presto detta: una famiglia si trasferisce dal Minnesota alla California (San Francisco) con Ridley, una bambina di 11 anni appassionata di hockey sul ghiaccio. Il nuovo ambiente, nessun amico, un camion dei traslochi perso per sempre la butta nello sconforto e medita di fuggire da casa.

All’esterno la storia è molto easy. All’interno della mente inizia la vera avventura, che tocca temi adulti nonostante abbia le fattezze di un film per bambini: l’abbandono, il ricordo, la crescita della bambina e il cambio dei ricordi, Gioia e Tristezza che devono lavorare insieme per forza…

Rabbia, Disgusto, Gioia, Paura e Tristezza sono cinque personaggi che interagiscono nell’affollata mente di Ridley, decidendo quando deve ridere, piangere, arrabbiarsi, schifarsi, emozionarsi o preoccuparsi.

I ricordi sono incapsulati in sfere che vengono spedite a varie isole, la mente viene mostrata come una stazione centrale, da cui partono le sfere con i ricordi destinati a varie aree, con tanto di studio cinematografico per i sogni e il subconscio per i piantagrane.

Personaggi ben scritti nelle personalità e interazioni, realizzazione grafica impeccabile (tranne che per gli addetti ai ricordi, gli operai, sembrano realizzati in fretta e furia -delle bolle con un viso spiaccicato sopra), musiche molto dolci e adatte all’atmosfera.

Adatto a molti, non a tutti

Sebbene il film abbia molti elementi giocosi e colorati (l’amico immaginario è eccezionale, un generatore di gag inesauribile) convive con una parte cupa e un po’ triste: la vera protagonista è Tristezza, che mostra a Gioia che saper ascoltare di tanto in tanto e qualche pianto aiuta le persone a sentirsi meglio.

Si consiglia la visione dai 6/7 anni in poi, prima il bambino non ha ancora gli strumenti per elaborare situazioni con questa complessità e si annoia.

Il comico triste

L’amico immaginario è il testimone dell’infanzia di Ridley, è un abitante della memoria a lungo termine e spera che il suo ricordo possa essere rinfrescato da Gioia. Ad un certo punto dovremo salutarlo, silenzio di tomba in sala: la Pixar in tema di abbandoni (vedi Toy Story) ne sa qualcosa e sono maestri nel solleticare le giuste corde del nostro cuore.

Concludendo

Un esercizio di stile su un tema molto astratto, girato in maniera profonda e calibrata: appassiona ma non esalta, emoziona ma non annoia, commuove e invita a riflettere. Non serve essere sempre felici, dobbiamo imparare a convivere con le nostre emozioni e a dosarle, nei limiti, per un’esistenza serena e pacifica. Nei titoli di coda entriamo nella mente di altri personaggi di contorno: qui Pixar si scatena nella personalizzazione e regala risate a tutta la sala, a botta continua, come uno spettacolo pirotecnico nel culmine finale.

Migliorabili gli operai addetti alla gestione dei ricordi a lungo termine (abbozzati troppo in fretta, una macchia due occhi e via) e il corto, bello ma abbastanza anonimo (ricordate lo stupendo Paperman di Disney?); bastava una briciola per un 10 da applausi.

Per il resto eccezionali come sempre.

Voto: 9/10

footer_marco

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017

Rubriche

Consigli di salute
Bruxismo e digrignamento dei denti
Ad esempio, smettere di fumare o ridurre il consumo di alcol possono essere utili a tal proposito.leggi tutto
Glocal
Economia e coronavirus: come uscirne
Purtroppo le politiche che i governi hanno adottato per affrontare la pandemia e la crisi economica sono contraddittorie e rischiano un fallimento catastrofico a lungo termine.leggi tutto
Consigli di salute
Cosa fare per il mal di denti col coronavirus?
Dal dentista solo per necessità non rinviabili. Le indicazioni sono chiare, solo urgenze. leggi tutto
Consigli di salute
Alito pesante, le cause
La visita dello specialista potrebbe rilevare una carie o un ascesso dentale su cui potrà intervenireleggi tutto
Consigli di salute
L'igiene orale ai tempi del coronavirus
La pulizia dei denti per i bambini segue un metodo diverso rispetto al quello indicato per gli adulti.leggi tutto
Consigli di salute
Le funzioni dei denti
La loro funzione primaria è quella di masticare il cibo che mangiamo. Ma c'è anche altroleggi tutto
Glocal
Emergenza Coronavirus: Piano promozione Made in Italy 2020
Presentato presso la sede del Ministero degli Affari Esteri il nuovo Piano straordinario per la promozione del Made in Italy 2020.leggi tutto
Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModenaleggi tutto
Consigli di salute
Perdita dei denti, le conseguenze
Nelle persone adulte la perdita di un dente e la sua mancata sostituzione può essere un danno più grave di quello che si pensaleggi tutto
Glocal
Gli effetti del Coronavirus sull'economia
Secondo gli analisti l’impatto economico del Coronavirus sarà di molto superiore a quello della Sars: la sindrome del 2003 ebbe un impatto sul PIL cinese di 25,3 miliardi di dollari, il coronavirus ha già superato quota 40 miliardi in pochi giorni.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disabilità e diritto al lavoro - "Non impariamo per la scuola, ma per la vita" Seneca
    Parliamo di formazione con Irina Sansò, responsabile di area presso ForModena[...]
    Disabilità e lavoro, la storia di Giulia di Concordia e della sua malattia rara
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]
    Disabilità e lavoro, intervista a Enrica Quaglio, manager risorse umane
    Integrare ed includere una risorsa diversamente abile con successo si può[...]

    Curiosità

    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Mascherine rare e a peso d'oro? Duilio Pizzocchi inventa una soluzione
    Il comico ha sdrammatizzato attraverso le sue pagine social[...]
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    Coronavirus, Vasco Rossi dedica una foto ai medici
    “Grazie, noi qua a Modena ce la mettiamo tutta, lottiamo strenuamente, e non ci fermeremo fino quando non lo avremo fatto fuori”, questa la risposta [...]
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Ai piccoli pazienti del Policlinico, i video della buonanotte della tata Ivana
    Le insegnanti dello Spazio Incontro pensano a nuovi modi per stare accanto ai bambini ricoverati e alle loro famiglie. Per farlo usano anche i social e Lupo Serio[...]
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Te c'hanno mai... ? L'appello anti Coronavirus dei bikers emiliani
    Infermieri e medici sono i veri eroi di questa emergenza, spiegano[...]
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    A spasso senza motivo, ora i controlli si fanno anche con il drone
    E' già in azione e ha coadiuvato le pattuglie della Polizia locale in auto e in moto[...]
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Azzardo: a Modena in un anno giocati 23 milioni in meno
    Nel 2019 sono diminuite le cifre spese in slot e videolottery. L’assessore Bosi: “Si cominciano a vedere gli effetti della riduzione degli orari e delle chiusure”[...]
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    Ferrara felice eccezione nell'incubo Coronavirus, ora si studia perchè
    A differenza delle altre province emiliane dove si contano a migliaia, è largamente la provincia meno colpita dell'Emilia-Romagna con poco più di 300 contagiati [...]
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    "Un grazie a chi ci aiuta": messaggio di sostegno per operatori sanitari con grazie@ausl.fe.it
    I messaggi verranno recapitati agli operatori e - raccolti in maniera sintetica – messi a disposizione dei cittadini[...]