Incidente stradale, muore Gianni Lupi, ex vicesindaco di Finale Emilia

Un incidente stradale, forse causato da un malore alla guida, forse per lo stato delle strade, si è portato via Gianni Lupi, ex vicesindaco di Finale Emilia. Lupi, 65 anni, è morto  in ospedale in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto ieri sera, vicino casa sua. Ieri sera attorno alle 21 si trovava a percorrere, infatti, via Selvabella a Casoni di Sopra alla guida della sua Punto quando, per cause da accertare, in prossimità di una curva è finito nel fosso laterale. L’auto si è trascinata per diversi metri per poi finire ribaltata. A estrarre Lupi dalla carcassa dell’auto i Vigili del Fuoco. L’uomo, esanime, è stato portato poi a Baggiovara dove è spirato questa mattina.

Grande commozione ha suscitato la notizia a Finale Emilia già da ieri sera, quando già si intuiva la gravità delle ferite riportate dall’uomo. Sul posto I Vigili del Fuoco, i Carabinieri, un’ambulanza e un’automedica. Non ci risultano altri mezzi coinvolti.

Gianni Lupi ha avuto un ruolo di primo piano nella politica di Finale Emilia. E’ stato vicesindaco quando era primo cittadino Sgarbi, più volte consigliere e presidente del Consiglio comunale.

Notevole l’impegno nell’ente Provincia dal 1985 al 1988 in qualità di consigliere provinciale e assessore all’Istruzione, formazione professionale e mercato del lavoro, e sull’attività in Regione con il contributo fondamentale nell’ambito dell’operazione innovativa a livello nazionale che ha portato il passaggio dei sette comuni dell’Alta Valmarecchia alla Provincia di Rimini.

Da ricordare anche i preziosi contributi nell’ambito dell’associazionismo (Lupi è stato, tra l’altro, presidente dell’Arci provinciale dal 1984 al 1985) e l’impegno nel mondo del volontariato.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Un negoziante lo aveva decorato con decine di falli, anche illuminati[...]
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: