SulPanaro Expo SulPanaro Expo

“Lucciola” di Ravarino, per la comunità per disabili Muzzarelli: “Assicurata la continuità della attività”

La continuità dell’attività della struttura della “Lucciola” è assicurata in quanto rappresenta una delle tre strutture di riferimento qualitativo a livello territoriale accreditate dall’Ausl di Modena. E’ questo in sintesi quanto emerso nel corso dell’incontro, giovedì 19 gennaio, tra Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria della provincia di Modena, e una delegazione di genitori dei ragazzi con disabilità seguiti dell’associazione di Stuffione di Ravarino.

Hanno partecipato all’incontro anche Giuliana Urbelli, assessore alla Sanità del Comune di Modena, Daniela De Pietri, assessore alla Sanità del Comune di Carpi, e per l’Ausl Paolo Stagi, responsabile servizi Neuropsichiatria infantile; Andrea Spanò, direttore del distretto sanitario di Modena; Antonella Dallari, direttore del distretto di Castelfranco Emilia, e Stefania Ascari, direttore del distretto di Carpi.

I genitori hanno manifestato la loro preoccupazione per il futuro della struttura, lamentando una carenza di comunicazione con l’Ausl e difficoltà nei percorsi per favorire nuovi accessi alla struttura.

Lucciola incontr-1«Incontreremo come Conferenza – ha aggiunto Muzzarelli – i gestori della strutture per verificare tutte le soluzioni e discuteremo, sempre nella Conferenza, delle strategie più adeguate al fine di migliorare e potenziare il servizio di neuropsichiatria infantile del territorio provinciale perché questi servizi, così importanti, devono accompagnare i cambiamenti nell’utenza; poi incontreremo di nuovo i genitori dei ragazzi, in quanto garanti di un positivo rapporto che deve proseguire con serenità e fiducia».

Nel corso dell’incontro Stagi ha confermato che le proposte dell’Ausl non comportano alcun cambiamento rispetto all’esistente per i ragazzi e le famiglie della Lucciola e neppure per gli utenti futuri. «Abbiamo chiesto – ha aggiunto Stagi – ai gestori della struttura di farsi carico anche di interventi non solo semiresidenziali, come avviene ora, per far fronte all’aumento delle richieste di trattamenti cognitivo-comportamentali per bambini e adolescenti con disturbi dello spettro autistico, residenti soprattutto nell’area nord dove permane una lista di attesa di 80 bambini e adolescenti, mente nel resto del territorio è stata fornita una risposta adeguata”.

Nel corso dell’incontro i responsabili dell’Ausl hanno fornito anche i dati dell’attività della neuropsichiatria infantile dell’Ausl che gestisce nel modenese oltre dieci mila utenti  (soprattutto per disturbi dell’apprendimento), il doppio rispetto al 2009 con i bambini o ragazzi autistici seguiti che sono passati dai 233 del 2009 a 540 del 2015.

Le strutture semiresidenziali accreditate nel modenese con vocazioni diverse sono tre: la Lucciola gestisce 23 ragazzi, mentre (dati 2015) il Nespolo Villa Igea 95 utenti e la Limonaia di Formigine 130.

 

Rubriche

Glocal
L’economia italiana non cresce perché è poco libera
Libertà economica bassa in Italia, dove lo stato continua ad assumere un peso rilevante, frenando la crescita. Gli stati più liberi, al contrario, mostrano maggiore dinamicità economica.leggi tutto
Glocal
L'OCSE boccia l'Italia
L'OCSE boccia le politiche economiche e sociali dell'attuale governo.leggi tutto
Glocal
Italia in recessione
Italia in recessione, come Argentina e Turchia: PIL a -0,2% nel 2019.leggi tutto
Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchA Massa Finalese successo per la Giornata Fai di primavera
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E a Finale Emilia via Salde Entrà diventa Via Buca
    E' arcinota per le condizioni in cui versa: smottamenti, piccole frane e buche fanno compagnia a residenti e imprenditori da mesi.[...]
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    Fuma marijuana e coi Carabinieri esulta perchè è negativo all'alcoltest
    A un19enne modenese è stata ritirata la patente di guida e sequestrata l’auto.[...]
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Lo stupore dei bimbi della scuola di Bastiglia davanti alla nascita dei pulcini
    Progetto didattico alla scuola paritaria Santa Maria Assunta[...]
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    La signora Leonilda di Novi compie 101 anni
    E arrivata a un traguardo importante, unico e raro.[...]
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Senza patente e assicurazione, fa mandare le multe a sua sorella fingendosi lei
    Una signora di 56 anni è stata denunciata penalmente per sostituzione di persona e sanzionatadi quasi 6 mila euro[...]
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Le vie del tempo, 340 rievocatori si ritrovano per un salto nel passato dal VI secolo A.C. alla II Guerra mondiale
    Per l'ampiezza del periodo temporale rappresentato e per il numero dei rievocatori, è una manifestazione unica a livello nazionale[...]
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    Alla Sala Ibrida interventi chirurgici in diretta con 60 medici da tutta Italia
    L’applauso finale dei chirurghi ha dato ragione dell’eccellenza raggiunta e degli sforzi di tutta la popolazione della provincia di Modena a cui si deve questo successo.[...]
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    "Il Segreto degli Estensi". I misteri di Modena svelati nel thriller multimediale di Francesco Folloni
    L'autore propone indizi e svela segreti dei luoghi in cui si svolge la narrazione attraverso i video. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: