Pendolari della Bassa al freddo e treni cancellati, il caso arriva in Regione

Dopo il lunedì nero dei pendolari della Basa, rimasti per diverso tempo a temperature polari in attesa di treni cancellati o con forti ritardi, i ritardi dei treni del servizio regionale e le cancellazioni di corse sulla linea ferroviaria Bologna-Verona, che costringono gli utenti a lunghe attese in stazioni prive di sale d’attesa, sono oggetto di un’interrogazione presentata in Regione da Silvia Piccinini (Movimento 5stelle).

Lunedì 9 gennaio – si legge nell’atto ispettivo – si è verificato l’ennesimo grave episodio di ritardi e cancellazioni di corse peraltro in orari di intensa affluenza di utenti, in particolare pendolari diretti a scuola o al lavoro. Tali ritardi e cancellazioni di corse – sottolinea la consigliera – sono in sé inaccettabili ma diventano insostenibili quando gli utenti sono costretti a lunghe attese in stazioni prive di sale d’attesa, esposti al gelo in inverno e al caldo torrido in estate e quasi senza informazioni. Inoltre, il passaggio di treni ad alta velocità (Trenitalia AV e Italo NTV) lungo la linea determina impatti negativi sul traffico regionale, contribuendo a creare ritardi ai treni regionali e spingendo di conseguenza molti pendolari a concentrarsi su corse precedenti, che diventano sovraffollate. Piccini, quindi, chiede alla Giunta regionale “quali interventi intenda promuovere per rendere utilizzabili le sale d’attesa nelle stazioni della linea Bologna-Verona e nelle altre stazioni della regione e quali misure intenda adottare per evitare che il traffico dei treni ad alta velocità contribuisca ad aggravare la condizione dei pendolari e degli utenti del servizio regionale”. Infine, domanda all’esecutivo regionale “se non ritenga necessario prevedere adeguamenti della capienza dei treni nelle ore di maggiore utilizzo da parte dei pendolari”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]