Al bar Luna e Sole a Cavezzo i sigilli dei Carabinieri

La mattina di giovedì 9 marzo i Carabinieri della stazione di Medolla, coadiuvati dal Radiomobile di Carpi, hanno apposto i sigilli al bar Luna e Sole di piazza Martiri a Cavezzo.

I militari sono intervenuti in seguito alla disposizione del questore che ha deciso la sospensione della licenza al titolare del bar. La licenza è stata sospesa per 15 giorni al proprietario, un cittadino cinese classe 1965. I militari hanno osservato quello che succedeva nel bar da settembre a febbraio, individuandolo come luogo di ritrovo di pregiudicati del posto e nel quale venivano commessi diversi reati: in quei pochi mesi si sono verificate due risse, l’arresto di uno spacciatore e la segnalazione al Prefetto di dozzine di assuntori di droga.

 

Sul Panaro on air

    • WatchMorbillo, il medico dell'Ausl di Modena chiarisce i dubbi
    • WatchSimone di Masterchef
    • WatchDue colpi in due giorni per questo rapinatore di banche