Alessandra Caselli esordisce nella letteratura per l’infanzia con “L’investigaMao e altre favole”

Nasce a Mirandola la fatica letteraria di Alessandra Caselli, mamma della Bassa del piccolo Simon con la passione per la scrittura. Ha appena dato alle stampe con la casa editrice siciliana Kimerik il suo libro per bambini “L’inestigaMao e altre favole”.
Si tratta di una serie di brevi e divertenti racconti che hanno protagonista Mao, il gatto di casa, che vive mille avventure trasportato in una mitologica Fantasy Land popolata da coniglietti, cangurini e cagnoloni che ridono e (fanno ridere) molto spesso e ne combinano di tutti i colori.

Non mancano le buone azioni, come quando Mao viene eletto Babbo natale per una notte al posto del titolare che è ammalato di influenza, oppure come quando va alla ricerca degli elfi del sole che quel giorno non avevano fatto spuntare l’astro nel cielo.

In modo divertente e saggio Caselli propugna i valori dell’amicizia, della disponibilità ad aiutare, dell’amore per la natura e della capacità di perdonare. Insomma, sembra proprio che abbia fatto suo il detto di Pitagora: “Educa i bambini e non sarà necessario punire gli uomini”

Per acquistare il libro cartaceo clicca qui
Per acquistare l’ebook clicca qui

Sul Panaro on air

    • WatchI giovani delinquenti rubano gli autobus e sfondano la porta della scuola a Carpi
    • WatchLa colonna della libertà 2017 sfila a San Felice sul Panaro
    • WatchMagico 2017 a San Felice sul Panaro, il video di Webaze.biz

    Curiosità

    Contributi sicurezza, è polemica a Mirandola. E il Comune pubblica le iniziali di chi lo ha ottenuto
    Contributi sicurezza, è polemica a Mirandola. E il Comune pubblica le iniziali di chi lo ha ottenuto
    La misura era nata sull'onda di una delle ultime serie di atti criminali, che aveva portato i cittadini anche a scendere in piazza in una fiaccolata di protesta [...]
    La Società Ciclistica Mirandolese monta in sella e si prepara per la Stagione 2017
    La Società Ciclistica Mirandolese monta in sella e si prepara per la Stagione 2017
    Un gruppo in costante crescita, con alta motivazione per stare al passo sulle attività con aggiornamenti formativi e per creare progetti sociali[...]
    Aspettando Vasco... gara di giovani artisti per suonare sul suo palco
    Aspettando Vasco... gara di giovani artisti per suonare sul suo palco
    Per i 12 migliori artisti che supereranno la prima fase ci sarà l'occasione di far ascoltare le proprie canzoni al maestro Giuseppe Vessicchio[...]
    I bambini della materna... a scuola di pizze
    I bambini della materna... a scuola di pizze
    E' avvenuto a Mirandola, i piccini hanno cucinato le pizze e se le sono portate a casa. Con divertimenti di tutti. Pure del pizzaiolo[...]
    Leprotto perde la mamma e arriva a scuola a Mirandola: salvato dai bambini
    Leprotto perde la mamma e arriva a scuola a Mirandola: salvato dai bambini
    Il piccolo era affamato, ed è stato necessario dargli da mangiare con il biberon[...]
    Ecco la carne di maiale che... ha l'omega 3 come il pesce
    Ecco la carne di maiale che... ha l'omega 3 come il pesce
    La carne di suino ricca di Omega nasce da un progetto “etico” siglato da Cura Natura con l’associazione francese Blue Blanc Coeur.[...]
    E l'arbitro Rizzoli diventa attore per solidarietà
    E l'arbitro Rizzoli diventa attore per solidarietà
    Il 45enne mirandolese, considerato, tra i migliori fischietti in Italia e al mondo, si cimenta con le riprese[...]
    Al Grandemilia lezioni su come prevenire i borseggi
    Al Grandemilia lezioni su come prevenire i borseggi
    Nel 2017, da gennaio a marzo, sono pervenute al Fondo comunale per le vittime di reato una cinquantina di domande per risarcimenti complessivamente per circa 6000 euro.[...]
    Magico 2017, il video di Webaze.biz
    Magico 2017, il video di Webaze.biz
    Il video riprende i più bei momenti del Magico 2017 che si è tenuto domenica 9 aprile a San Felice sul Panaro[...]
    A Striscia la Notizia i dipendenti regionali presunti furbetti del cartellino
    A Striscia la Notizia i dipendenti regionali presunti furbetti del cartellino
    C'è già una sospensione: la Regione è infatti già al lavoro per fare chiarezza sulla vicenda[...]