Alessandra Caselli esordisce nella letteratura per l’infanzia con “L’investigaMao e altre favole”

Nasce a Mirandola la fatica letteraria di Alessandra Caselli, mamma della Bassa del piccolo Simon con la passione per la scrittura. Ha appena dato alle stampe con la casa editrice siciliana Kimerik il suo libro per bambini “L’inestigaMao e altre favole”.
Si tratta di una serie di brevi e divertenti racconti che hanno protagonista Mao, il gatto di casa, che vive mille avventure trasportato in una mitologica Fantasy Land popolata da coniglietti, cangurini e cagnoloni che ridono e (fanno ridere) molto spesso e ne combinano di tutti i colori.

Non mancano le buone azioni, come quando Mao viene eletto Babbo natale per una notte al posto del titolare che è ammalato di influenza, oppure come quando va alla ricerca degli elfi del sole che quel giorno non avevano fatto spuntare l’astro nel cielo.

In modo divertente e saggio Caselli propugna i valori dell’amicizia, della disponibilità ad aiutare, dell’amore per la natura e della capacità di perdonare. Insomma, sembra proprio che abbia fatto suo il detto di Pitagora: “Educa i bambini e non sarà necessario punire gli uomini”

Per acquistare il libro cartaceo clicca qui
Per acquistare l’ebook clicca qui

Sul Panaro on air

    • WatchMorbillo, il medico dell'Ausl di Modena chiarisce i dubbi
    • WatchSimone di Masterchef
    • WatchDue colpi in due giorni per questo rapinatore di banche