SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Gino Paoli operato a Modena. Ora sta bene e ringrazia medici e infermieri modenesi

Il cantautore 83enne Gino Paoli è stato colpito lunedì da un aneurisma all’aorta addominale: ricoverato nella clinica privata Hesperia Hospital, dove ha subito un intervento programmato, è stato dimesso e sta bene. Come spiega l’Ansa, a riportare la notizia è il quotidiano ‘Il Resto del Carlino’ di Modena città dove Paoli trascorre molto del suo tempo da diversi anni. E’ stato infatti lo stesso cantautore ad inviare una lettera alla redazione modenese del giornale, dopo le dimissioni dalla clinica, avvenute ieri: “desidero ringraziare l’Hesperia Hospital di Modena”. 

“Desidero ringraziare l’Hesperia Hospital di Modena” per il felice esito delle cure prestate in occasione del mio recente ricovero”, scrive Gino Paoli. In particolare, prosegue Paoli, “mi congratulo per la professionalità e la competenza dell’equipe di chirurgia vascolare diretta dal professor Oscar Maleti e della dottoressa Marzia Lugli, della dottoressa Carmen Pedilliaggieri, del responsabile dell’area Critica dottor Marco Meli, del responsabile del servizio di Diagnostica per Immagine professor Paolo Pisi, del responsabile della Cardiologia dottor Alberto Benassi, del responsabile della Medicina dottor Paolo Gibertini, dello Specialista della chirurgia della mano dottor Marcello Marcialis, infine del dottor Stefano Reggiani, direttore sanitario nonché di tutto il personale tecnico e infermieristico del comparto operatorio Cardiovascolare, della terapia semintensiva e del quarto piano di degenza”. Paoli “adora questa città – spiega la moglie – si sente a casa. Presto si rimetterà e tornerà in scena”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: