Gli industriali: “La ricostruzione d’Emilia può essere presa d’esempio”

“La ricostruzione in Emilia-Romagna può essere presa ad esempio fra i tanti post terremoto della storia italiana” Parola di Maurizio Marchesini, presidente di Confindustria Emilia-Romagna. In una intervista al Corriere della Sera il leader degli industriali della nostra regione – il quale peraltro conosce bene la nostra area avendo installato proprio qui un nuovo stabilimento per le sue industrie–  ricorda la sua elezione a Finale Emilia “sotto un tendone – rievoca Marchesini –  che oscillava a ogni scossa. Poi le riunioni a Palazzo Chigi, con il presidente Monti che ripeteva: non ci sono i soldi. E il buon Vasco Errani che lo incalzava: non ci sono nemmeno le leggi. Allora proprio nessuno vedeva una luce in fondo al tunnel”.
E invece?, chiede il giornalista.
“I soldi sono saltati fuori, un metodo per gestirli pure – risponde Marchesini – Tante cose non hanno funzionato, altre potevano essere fatte meglio, però tutto sommato la ricostruzione in Emilia-Romagna può essere presa ad esempio fra i tanti post terremoto della storia italiana”.
Non è lo stesso per la reazione alla crisi?, la domanda.

“Sia il terremoto, sia la crisi hanno stimolato questa regione a dare il meglio di sé, cioè la capacità, dopo discussioni anche molto dure tra soggetti e interessi diversi, di trovare  . conclude il ragionamento il leader degli industriali – una sintesi armonica in funzione dell’obiettivo da raggiungere. Restando all’economia è stata straordinaria la capacità della manifattura di raccogliersi attorno ai capi filiera esportatori, i quali hanno poi trascinato gli altri in una ripresa che indubbiamente si manifesta in un tasso di disoccupazione medio al 7%, ma con punte di piena occupazione in molte aree. Insomma, abbiamo sperimentato un metodo partecipativo fra imprese e politica che ha funzionato”

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Un negoziante lo aveva decorato con decine di falli, anche illuminati[...]
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: