Da Mirandola ecco a voi i Cheers: pronti a sfondare col loro album d’esordio

Sono tre, sono di Mirandola e fanno buona musica. Sono i Cheers, band che dopo il successo del loro primo singolo Magnifica sono pronti a sfondare con il loro album d’esordio.

Ecco la recensione di Giovanni Zanoli.

La band, attualmente formata da Andrea Nicola e Luca, nasce otto anni fa a Mirandola e prende il nome dal più classico dei brindisi. Dopo molto tempo passato a lavorare su un proprio repertorio Rock, la band incontra l’etichetta discografica San Luca Sound. Assieme a loro cominciano un processo di rinnovamento e ridefinizione di stile preferendo la strada della produzione discografica rispetto al talent show musicali, al fine di evitare l’omologazione del proprio sound.
Attualmente il gruppo propone un repertorio Pop Rock italiano, dalle forti influenze british (Train, One republic, Coldplay, Muse) e dai suoni moderni prevalentemente elettronici, senza comunque dimenticare la melodicità dei brani italiani e del rock emiliano in particolare.
In collaborazione con la San Luca Sound, esce il loro primo LP vero e proprio, dopo un mini lp di quattro anni fa: DNA è il nome dell’album di esordio composto da nove canzoni; tra queste il singolo di esordio “Magnifica” definito dalla band stessa come “un pezzo dall’anima italiana, ma con forti influenze british negli arrangiamenti” che parla dell’importanza dell’amore e del vuoto che lascia una volta perduto e accompagnato da un video clip già pubblicato su You Tube.
Progetti in cantiere ce ne sono tanti: innanzi tutto l’uscita ufficiale dell’album DNA il 27 marzo nei vari digital stores; la presentazione ufficiale con lo show case che si terrà nella bassa; promozione dell’album e presentazione della band nelle radio locali e web radio; alcune date da concordare e in cantiere l’uscita del secondo singolo dopo l’estate. Come progetto per l’anno prossimo la presenza, udite udite, alle selezioni di San Remo Giovani.
Nel frattempo un primo risultato i Cheers l’hanno raggiunto: il 51° posto nella classifica internazionale di vendite di Amazon. Per una band nata dall’idea di Andrea, Luca e Nicola, un inizio che lascia ben sperare.
Incrociamo quindi le dita per questi ragazzi e facciamo un caloroso “in xxxx alla balena” per la loro carriera.
Dopo molti, troppi anni di assenza, anche la Bassa forse potrà essere nuovamente rappresentata sul panorama musicale italiano.

 

I Cheers sono su Facebook

Sito internet: http://www.cheersrockband.it/

Per acquistare il video ufficiale di Magnifica
► iTunes: https://goo.gl/swXy91
► Amazon: https://goo.gl/sMkwuA
► Google Play: https://goo.gl/PEmIkf
► Microsoft Store: https://goo.gl/kRWnvB

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]