Mondiali giovanili, per il ju jitsu della Bassa è stato un successo

Si è conclusa con molte soddisfazioni per le due società finalesi di Ju Jitsu, la spedizione della Nazionale italiana ai Mondiali under 21 in Grecia: per tre giorni gli atleti si sono sfidati sul tatami del palasport di Atene e sono arrivate diverse medaglie targate Finale Emilia.

A cominciare da quelle ottenute dagli atleti del Ju Jitsu Finale Emilia allenati da Linda Ragazzi, capaci di conquistare un argento con Arianna Auricchio e Roberto Benati nel Duo System mix e un bronzo con Sarah Fortini, nel Ne waza, unica medaglia italiana nella specialità di lotta a terra.

A questi allori si aggiungono quelli del Ju Jitsu Shinsen, che svolge attività a Finale Emilia, Pieve di Cento, San Giovanni in Persiceto, San Prospero, Sorbara, Poggio Renatico e Lagosanto, con gli atleti guidati da Sara Paganini e Michele Vallieri: la medaglia d’oro di Linda Meotti e Matteo Melloni nel Duo Show e le tre medaglie di bronzo di Linda Meotti e Matteo Melloni nel Duo System U21, Lia Gallerani e Giulia Gallerani nella specialità Duo System Under18 e Antonella Farnè nel Fighting system -55kg.

“Il solo pensiero di essere presenti ai mondiali giovanili è già motivo di orgoglio – dice il vice sindaco e assessore allo Sport, Lorenzo Biagi – se a questo aggiungiamo gli splendidi risultati ottenuti, non possiamo che essere davvero fieri di questi ragazzi, dei tecnici e delle società che li seguono. Dobbiamo davvero ringraziare tutti per ciò che fanno e speriamo, in un giorno non troppo lontano, di poter garantire spazi adeguati e decorosi anche a chi pratica questo sport. Grazie ancora, a nome di tutta Finale che avete rappresentato nel migliore dei modi!”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: