In due su una Volvo ad aspettare: sono studiosi dell’Università

Si muovono in due, usano una Volvo nera e stanno fermi ad aspettare, dopo aver poggiato per terra una scatoletta. Profilo sospetto da far impazzire le chat di Controllo di vicinato, ma stavolta non c’è da preoccuparsi. Sono infatti due studiosi dell’Università di Ferrara, i dottori Luca Minarelli e Davide Franciosi, che battono le campagne di Camposanto per fare rilevazioni di microzonizzazione simica di terzo livello su incarico del Comune.

Il loro arrivo è previsto a maggio, come spiega la sindaca di Camposanto Antonella Baldini. “Comunico a tutti i cittadini che, nelle prossime settimane, verranno fatte indagini di approfondimento su tutto il territorio comunale, relative alla microzonizzazione sismica – spiega Baldini – si andranno ad integrare con quelle già eseguite dalla Regione Emilia-Romagna e sono studi finalizzati a conoscere meglio il suolo sottostante; sono analisi non invasive, eseguite in superficie ed estremamente utili in caso di futuri malaugurati eventi calamitosi”.

Ma l’attività dei sue studiosi, si chiederà qualcuno, ha fini di lucro? No, l’obiettivo è aggiornare la carta sismica del Comune. Quello che faranno coi loro macchinari può provocare terremoti? No, gli studiosi, sostanzialmente, poseranno sul terreno delle scatolette 10x10x10 cm, dei geofoni, che rileveranno i rumori provocati dalle auto di passaggio e da altri fattori, prenderanno i risultati e dopo una mezz’oretta cambieranno zona, seguendo i percorsi delle strade: nessuno produce vibrazioni per questi rilievi, si misurano quelle che ci sono già continuamente.
Ma ecco la lettera di presentazione degli studi

 

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Il reparto racing della carrozzeria mirandolese e il kartodromo di Massa Finalese sono i due brand della nostra area presenti alla kermesse bolognese - FOTO[...]
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Appuntamento sabato 2 dicembre per 40 maestri, 25 assaggiatori, 40 fra allievi e aspiranti allievi e una mezza dozzina di neofiti[...]
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    A sorpresa risultano essere zone molto attrative per i turisti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: