Una raccolta firme per la biblioteca di Finale Emilia

Una raccolta firme per la biblioteca di Finale Emilia: lo promuove il centrosinistra cittadino preoccupato dopo la lettura del Piano Esecutivo di Gestione (PEG), dove si scoprirebbe, secondo l’opposizione, che l’amministrazione Palazzi non ha ancora previsto per i 2018 e 2019 la spesa relativa al personale bibliotecario.

“Il contratto in essere con la cooperativa che fornisce tale personale finirà nel 2017 e dopo? Che succederà dal 2018?, si chiede dal Pd Elena Terzi.

“La biblioteca di Finale Emilia è uno dei pochi servizi che gli altri comuni dell’area nord ci invidiano. E’ un servizio che ha costi limitati e che promuove ogni anno più di 50 iniziative che spaziano dai futuri genitori, ai bambini e ragazzi delle varie scuole,  agli adulti e anziani: Nati per leggere,  progetti con il liceo delle scienze umane, scuole dell’infanzia e primarie; letteratura Holden per i ragazzi delle scuole medie, Xanadù; book trailer filosofico in collaborazione con la scuola di musica e la fondazione San Carlo, cineforum,  Coder-dojo, Giornata della memoria, Conversazioni su Ludovico Ariosto, Natale in Biblioteca, Laboratorio su Emanuele Luzzati,  filosofare…. presentazione di libri, incontri con l’autore, mostre, corsi di formazione…

L’assessore Borgatti- ricorda Terzi-  aveva garantito a noi consiglieri comunali che con l’attivazione dell’Associazione amici delle biblioteca non si intendeva sostituire il personale qualificato con volontari ma allora ci spieghi in che modo sarà garantito il servizio e tutte le iniziative che da anni contraddistinguono la nostra biblioteca.

In mancanza di risposte chiare e impegni precisi ci faremo promotori di una raccolta firme tra i nostri cittadini per impegnare l’amministrazione alla tutela e valorizzazione della nostra biblioteca”.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]