Utilizzo della Curcuma in cucina e come integratore alimentare

La Curcuma è una pianta che tutti noi almeno una volta abbiamo sentito nominare ed ultimamente sta prendendo sempre più piede nelle nostre case sia nell’utilizzo culinario, sia come integratore alimentare. La curcuma che troviamo in polvere è ottenuta partendo dalla radice (o rizoma tuberizzato) della pianta, messo a bollire per 30 o 45 minuti ed infine fatto asciugare. Una volta essiccato questo rizoma viene polverizzato. Il principio attivo principale della curcuma è la curcumina, che ha una importante azione antiinfiammatoria soprattutto a livello di organi interni. L’utilizzo culinario della curcuma deriva soprattutto dalla cultura indiana e pachistana attualmente ha preso piede anche nella nostra cultura culinaria ed infatti sempre più persone hanno un flaconcino di curcuma in polvere nel loro speziario.

È ottima infatti per arricchire di sapore alcuni piatti, per renderne altri di un colore giallo brillante ed infine per ottenere curry o altre salse. Passando ad un argomento che mi appartiene maggiormente vorrei parlare della curcuma come integratore alimentare.

La pianta utilizzata nella maggior parte dei casi è la Curcuma Longa, ma si possono trovare integratori a base di Curcuma Xanthorrhiza e Curcuma Zeodaria. Alcuni integratori sono molto ricchi in curcuminoidi, la titolazione può raggiungere il 95% di principi attivi ed è proprio per questo che hanno una importante azione ANTINFIAMMATORIA. Ebbene si, la curcuma è un antinfiammatorio naturale, come dicevo prima agisce soprattutto a livello di organi interni. È infatti molto utilizzata nei casi di infiammazione epatica, nel morbo di Crohn (intestino) e nelle infiammazioni delle vie urinarie. Recenti studi associano i classici FANS (Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei) a terapie con Curcuma e curcuminoidi per il trattamento della ARTRITE REUMATOIDE. Sembra infatti che ci sia una riduzione dell’infiammazione articolare anche se purtroppo per questa patologia ancora si interviene solo sul sintomo e non sulla causa.

L’efficacia della curcumina come antinfiammatorio è dovuta alla sua capacità di ridurre il TNF-α circolante nel sangue (fattore di necrosi tumorale), un mediatore dell’infiammazione responsabile dello stato infiammatorio in diverse patologie quali artrite reumatoide e morbo di Crohn.

Come Farmacista, io consiglio la curcuma in tutti quei casi dove c’è stata una cattiva nutrizione (troppi fritti, troppi grassi, troppi alcolici, ovviamente non tutto insieme) il ché comporta un super lavoro da parte del fegato, quando si iniziano ad avvertire saltuari dolori renali ed infine come terapia contro i dolori articolari, ma più spesso in associazione con Artiglio del Diavolo.

Un saluto Dott. Luca Bompani

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]