Utilizzo della Curcuma in cucina e come integratore alimentare

La Curcuma è una pianta che tutti noi almeno una volta abbiamo sentito nominare ed ultimamente sta prendendo sempre più piede nelle nostre case sia nell’utilizzo culinario, sia come integratore alimentare. La curcuma che troviamo in polvere è ottenuta partendo dalla radice (o rizoma tuberizzato) della pianta, messo a bollire per 30 o 45 minuti ed infine fatto asciugare. Una volta essiccato questo rizoma viene polverizzato. Il principio attivo principale della curcuma è la curcumina, che ha una importante azione antiinfiammatoria soprattutto a livello di organi interni. L’utilizzo culinario della curcuma deriva soprattutto dalla cultura indiana e pachistana attualmente ha preso piede anche nella nostra cultura culinaria ed infatti sempre più persone hanno un flaconcino di curcuma in polvere nel loro speziario.

È ottima infatti per arricchire di sapore alcuni piatti, per renderne altri di un colore giallo brillante ed infine per ottenere curry o altre salse. Passando ad un argomento che mi appartiene maggiormente vorrei parlare della curcuma come integratore alimentare.

La pianta utilizzata nella maggior parte dei casi è la Curcuma Longa, ma si possono trovare integratori a base di Curcuma Xanthorrhiza e Curcuma Zeodaria. Alcuni integratori sono molto ricchi in curcuminoidi, la titolazione può raggiungere il 95% di principi attivi ed è proprio per questo che hanno una importante azione ANTINFIAMMATORIA. Ebbene si, la curcuma è un antinfiammatorio naturale, come dicevo prima agisce soprattutto a livello di organi interni. È infatti molto utilizzata nei casi di infiammazione epatica, nel morbo di Crohn (intestino) e nelle infiammazioni delle vie urinarie. Recenti studi associano i classici FANS (Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei) a terapie con Curcuma e curcuminoidi per il trattamento della ARTRITE REUMATOIDE. Sembra infatti che ci sia una riduzione dell’infiammazione articolare anche se purtroppo per questa patologia ancora si interviene solo sul sintomo e non sulla causa.

L’efficacia della curcumina come antinfiammatorio è dovuta alla sua capacità di ridurre il TNF-α circolante nel sangue (fattore di necrosi tumorale), un mediatore dell’infiammazione responsabile dello stato infiammatorio in diverse patologie quali artrite reumatoide e morbo di Crohn.

Come Farmacista, io consiglio la curcuma in tutti quei casi dove c’è stata una cattiva nutrizione (troppi fritti, troppi grassi, troppi alcolici, ovviamente non tutto insieme) il ché comporta un super lavoro da parte del fegato, quando si iniziano ad avvertire saltuari dolori renali ed infine come terapia contro i dolori articolari, ma più spesso in associazione con Artiglio del Diavolo.

Un saluto Dott. Luca Bompani

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    L'ennesima contraffazione per un prodotto della storica azienda modenese in album peruviano. Sulle bustine compare il logo con il nome... taroccato[...]