Drammatico incidente sulla Panaria, un uomo perde una gamba nello schianto con la moto

AGGIORNAMENTO 18 GIUGNO
Il motociclista è stato operato all’ospedale Maggiore di Bologna e dichiarato fuori pericolo di vita. Come si temeva, ha purtroppo subito l’amputazione delle gamba destra e per il recupero della funzionalità degli altri arti servirà una lunga riabilitazione

*********************************

Drammatico incidente sulla Panaria nel pomeriggio di sabato 17 giugno attorno alle ore 15. Un uomo di circa 50 anni di Dogaro che era alla guida dalla sua moto di grossa cilindrata, una Suzuky, poco dopo aver superato Camposanto, in località Cadecoppi, è rimasto gravemente ferito, nello schianto del suo mezzo contro un’automobile, una Fiat Punto che lo precedeva. Ha sul corpo diverse fratture le più preoccupanti a entrambe le braccia. Ha avuto recisa una gamba, la destra, e anche per la sinistra si teme l’amputazione. 

L’uomo è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale in elisoccorso per le cure del caso. E’ ricoverato a Bologna all’ospedale Maggiore.

Oltre al 118 sul luogo sono stati chiamati gli agenti della Polizia Municipale: la zona è stata chiusa al traffico per i rilievi di rito, il guidatore della Punto, sottoposto ad alcol test, è risultato negativo (sotto: l’immagine di via Panaria nel luogo dell’incidente).

LEGGI ANCHE: Sbanda e finisce con l’auto nel fosso, in due all’ospedale

Surreale la dinamica dell’incidente. Il motociclista originario di Dogaro, si trovava vicino alla sua casa, quando il destino lo ha fatto incontrare con un mirandolese di 45 anni a bordo di una Fiat Punto che aveva appena fatto inversione a U in un passo dopo aver lasciato una casa di cui stava seguendo la ristrutturazione. Lo schianto a qualche metro di distanza. Si ipotizza che il motociclista non abbia proprio visto l’automobile che da pochi secondi aveva preso a marciare davanti a lui a velocità non certo elevata. La Suzuky è finita addosso alla Punto rovinando a pezzi. Il finalese è stato sballottato più volte sull’asfalto e le lamiere della moto hanno colpito le gambe ferendole in modo irreparabile.
Illeso il mirandolese, sotto shock per l’accaduto.

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    L'ennesima contraffazione per un prodotto della storica azienda modenese in album peruviano. Sulle bustine compare il logo con il nome... taroccato[...]