Già a casa i due ladri sorpresi a rubare a Finale Emilia

Un passante li ha individuati, i Carabinieri li hanno arrestati e portati in carcere, un giudice li ha rimandati a casa in attesa del processo. E c’è chi giura di averli riconosciuti in due che se la ridevano in quel di Scortichino.

È quanto accaduto alla coppia di malfattori – un 29enne marocchino di stanza a Bondeno e un 44enne di Bastiglia- che erano stati bloccati dai Carabinieri mentre stavano per rubare materiali per più di mille euro da un’azienda agricola di via Quattrine, a Finale Emilia.

LEGGI ANCHE: COPPIA DI LADRI SORPRESA A RUBARE, ARRESTATI E PORTATI IN CARCERE

Tutto era nato da una segnalazione di un passante che non ha avuto paura di raccontare ciò che vedeva. I Carabinieri hanno portato avanti un’operazione ineccepibile, infatti quando il caso è arrivato in Tribunale l’arresto è stato convalidato, ma la legge parla chiaro. Gli avvocati dei due hanno chiesto i termini a difesa per leggere gli atti d’accusa. Il giudice ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma. Questa è la legge ed il giudice applica la legge. Non c’erano dunque i presupposti per tenere i due in carcere. Per loro è stato predisposto anche l’obbligo di dimora, in attesa che a fine giugno  si tenga il processo.

 

Sul Panaro on air

    • Watch"Il meteorite è caduto qui", tra Mirandola e San Felice
    • WatchI bimbi delle elementari di Mirandola salutano il presidente Mattarella
    • WatchLorena Morselli a "I fatti vostri"

    Curiosità

    Aliante sbaglia e atterra... in un campo di grano a Gavello
    Aliante sbaglia e atterra... in un campo di grano a Gavello
    C'erano venti in quota ed è stato costretto a un atterraggio di emergenza [...]
    Sulla corsa di bici Ferrara-mare "buontemponi" disseminano puntine da disegno
    Sulla corsa di bici Ferrara-mare "buontemponi" disseminano puntine da disegno
    La testimonianza di un ciclista di Mirandola che era presente all'avvenimento[...]
    La Filarmonica di Novi suona in piazza a Firenze. Con il sindaco al clarinetto
    La Filarmonica di Novi suona in piazza a Firenze. Con il sindaco al clarinetto
    Enrico Diacci anche dopo l'elezione a primo cittadino non ha dismesso l'impegno nella Filarmonica e la segue nei tour[...]
    Festa sospesa sulla Panaria, 100 persone fatte spostare a Bologna
    Festa sospesa sulla Panaria, 100 persone fatte spostare a Bologna
    I Carabinieri interrompono l'evento che aveva attirato nella Bassa gente da tutta Italia e anche oltre[...]
    Vende esche e mulinelli da pesca su Facebook, ma è una truffa
    Vende esche e mulinelli da pesca su Facebook, ma è una truffa
    Spedita solo una scatola vuota a casa dei malcapitati che - è proprio il caso di dirlo - abboccavano alla trappola[...]
    L'uomo delle bici di San Felice ha l'anima punk. E sfonda in Giappone
    L'uomo delle bici di San Felice ha l'anima punk. E sfonda in Giappone
    Sono gli Stompin' Mad Bats, i "Pipistrelli pazzi che non stan mai fermi", ragazzi della Bassa che vent'anni fa lasciarono in sospeso un discorso[...]
    Per Vasco Rossi si anticipano i saldi a Modena
    Per Vasco Rossi si anticipano i saldi a Modena
    Sono previste vendite promozionali sabato 24 giugno, giovedì 29 e venerdì 30 giugno[...]
    Standing Ovation: per suonare sul palco di Vasco scelti i 12 finalisti
    Standing Ovation: per suonare sul palco di Vasco scelti i 12 finalisti
    Sono dieci emiliani, un astigiano e un torinese i 12 semifinalisti selezionati tra le oltre 70 candidature al contest per giovani artisti promosso dal Comune di Modena[...]
    Sposi in risciò in giro per Carpi
    Sposi in risciò in giro per Carpi
    Sposi in risciò in giro per Carpi questo pomeriggio. Non un'attrazione da inizio di Notte bianca ma un matrimonio vero, quello di Greta e Matteo Casalgrandi[...]