Sulla corsa di bici Ferrara-mare “buontemponi” disseminano puntine da disegno

La testimonianza di un ciclista di Mirandola che era presente all’avvenimento  ci racconta di questi buontemponi con poca simpatia o veri e propri teppisti i quali hanno disseminato il percorso della corsa di biciclette Ferrara-mare di puntine disegno. 

E’ accaduto sabato sera alla Bike Night Ferrara-Mare, un percorso che ogni anno unisce tantissimi appassionati a percorrere di notte in bicicletta un 100 km in bicicletta per raggiungere il mare.

Delle puntine sparse sul selciato ce ne si è accorti quando i quasi 1500 ciclisti che partecipavano alla corsa erano già partiti da un pezzo, Le puntine si cominciavano a vedere al trentesimo chilometro e hanno fatto quasi cento vittime tra i copertoni dei partecipanti,

Da Mirandola stava partecipando alla corsa il farmacista Luca Bompani, il quale per fortuna ha solo rischiato di aver danneggiata la bicicletta e commenta: “I cretini sono ovunque, ma questo non impedisce a noi appassionati di passare nottate pedalando in compagnia coperti da un cielo stellato e da una luna che ci osserva durante il nostro cammino. Per fortuna ho saputo che l’organizzazione ha provveduto celermente a pulire il tratto di strada in cui erano state gettate le puntine”

Bike Night è un evento che unisce la bici, la passione e le persone. Giunta alla quarta edizione, la Bike Night Ferrara-Mare accende l’estate: nel 2016 1500 persone hanno pedalato dalla città lungo il Po.

La Bike Night Ferrara – Mare prevede che dalla città si pedali lungo l’argine del Grande Fiume, percorrendo la ciclabile Destra Po fino al Delta, per poi arrivare a Lido di Volano, in riva al mare. Un’esperienza unica affrontata in tanti modi diversi: in gruppo, in tandem, in monociclo, colorati o semplicemente sé stessi, almeno per una notte.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]