Ospedale Mirandola, Ausl: “Nessuna insufficienza, ma investimenti: abbiamo investito 17 milioni di euro”

“Non insufficienze e ritardi, ma investimenti e innovazione”: così il Direttore del Distretto di Mirandola Angelo Vezzosi dopo la dichiarazione di Cgil Modena. “Stupisce che, dopo gli incontri in cui abbiamo condiviso con i cittadini il valore degli interventi, si parli di un impoverimento”.

Sul Distretto l’Ausl di Modena sta investendo più di 17 milioni di euro: 7.788.000 euro su Mirandola – con 23 posti in più di Ospedale di Comunità – e 9.309.000 euro sulla Casa della Salute di Finale Emilia con il Corpo 1 finito entro il 2019 e 20 posti letto in più. “Casa della Salute che – osserva Vezzosi – è già pienamente operativa. Alcuni esempi: 500 persone diabetiche in carico e il raddoppio degli incontri di educazione terapeutica con i pazienti cronici e i loro familiari; in due anni 1100 pazienti in più (+30%) seguiti dall’ambulatorio infermieristico della cronicità; un punto di primo intervento sempre attivo con medico e infermiere h24 per 365 giorni l’anno”.

Tra le novità, il Centro per i disturbi del sonno che fa di Mirandola punto di riferimento provinciale (oltre 6mila visite nel 2016) e l’attivazione della cabina silente per gli esami audiometrici.

Con competenza massima si assicurano, ogni giorno, cure e servizi che rispondano ai nuovi bisogni delle persone, investendo sull’integrazione tra i professionisti e sulla rete dell’assistenza territoriale. “Solo nel primo semestre di quest’anno, 2152 persone sono state seguite a casa propria grazie a medici di medicina generale e infermieri del Distretto. Al centro c’è sempre il cittadino – ribadisce Vezzosi –, abbiamo investito per offrire diversi canali di accesso ai servizi, più funzionali ai tempi di vita. Strumentalizzazioni politiche e semplificazioni sul lavoro che svolgono gli operatori sanitari e amministrativi non fanno che gettare un ingiusto discredito su persone e servizi che sono di altissima qualità”.

LEGGI ANCHE: “RITARDI E INSUFFICIENZE, LA CGIL BOCCIA LA SANITA’ NELLA BASSA”

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]