Rischio crollo in centro a Concordia, chiusa via della Pace

Le conseguenze del terremoto 2012 continuano a farsi sentire. A Concordia è stato chiuso un tratto della centralissima via della Pace, strada porticata che parte dal Municipio terremotato, a causa di pericolo di crollo dell’edificio di fronte alla chiesa – terremotata anch’essa.

I guai peggiori sono, spiega il consigliere di minoranza Flavio Viani, “per la facciata della “proprietà Ascari”,come ha spiegato il comandante del distaccamento e il sindaco Luca Prandini. Lo stabile al pianterreno ha ospitato, fino al 29 maggio 2012, i locali del bar “Italia” e gioielleria “Ascari”. Ho parlato con l’ingegnere Giulio Giubertoni che, incaricato della messa in sicurezza, ha stimato entro la metà di agosto il temine dell’intervento imposto dall’ordinanza”.

“Da parte dell’Amministrazione Comunale c’è silenzio assoluto su questa chiusura – osserva l’altro consigliere di opposizione Riccardo Zanini – Nulla vi è scritto nè sul sito istituzionale, nè sulla pagina Facebookdel Comune. Un ottimo servizio di informazione questo…. i cittadini apprendono queste motivazioni dai Consiglieri di Minoranza, perchè la maggioranza, tace”

A decidere per la chiusura è stato il Comune, che ha emesso un’ordinanza in cui si chiede di ripristinare entro metà del prossimo mese la situazione di sicurezza dello stabile pericolante e quindi garantire il passaggio nella via. Nel frattempo, è stata realizzata una rotonda provvisoria per permettere alle automobili di tornare indietro senza intralciare il traffico.

La chiusura di via Pace è un duro colpo per i concordiesi. Era la via dello struscio e dello shopping, e da 5 anni, seppur fosse tornata praticabile, attendeva che i palazzi tutti intorno venissero ristrutturati Invece, a cinque anni dal terremoto, non solo i palazzi sono messi come prima, ma la strada torna a essere chiusa per pericolo di crollo. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 
 

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]