Degrado al laghetto di Montalbano, c’è chi lo considera una discarica

C’è chi lo considera una discarica, il laghetto di Montalbano, polmone verde nella zona industriale di Medolla nella zona del canale che costeggia l’omonima via.  E’un luogo dove molta gente va a pescare; si trova sulla sinistra prima del cavalcavia andando verso Cavezzo provenendo dalla rotonda del Sigma di Medolla. Tanti fanno passeggiate o ci arrivano con la bicicletta, ma c’è chi lo usa per lasciare la sua spazzatura.
Questa la situazione che si sono trovati davanti l’altro giorno due ragazzi che erano lì per una passeggiata, Simone Paraluppi e Isabella Rossi

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Tornando dal nostro solito giro in bicicletta – racconta Simone –  siamo passati dal laghetto di Montalbano in direzione Medolla e abbiamo trovato la situazione che vedete nelle foto. Sinceramente siamo rimasti un po’ perplessi da questo chiaro segno di inciviltà; perché se si vuole avere avere la libertà di fare serata con annesse bottiglie di birra, sigarette, pizza, siringhe, farmaci generici (da farmacie abusive), si dovrebbe poi avere il rispetto di lasciare l’ambiente come lo si è trovato, trattandosi di un luogo pubblico e non della propria casa dove ognuno può fare quello che vuole, anche adibirla a discarica. Perché aldilà dell’educazione, che non sempre è un optional, si tratta di avere anche semplicemente buon senso. Poi  – osserva ancora Simone che ha postato le immagini su Facebook – non meravigliamoci se la natura ci si rivolta contro visto che stiamo facendo di tutto per abusarne”.

Simone e Isabella non si sono limitati alla lamentela sui social. Si sono armati di guanti e sacconi e hanno raccolto tutto (in modo differenziato) “nella speranza di dare il buon esempio senza volere necessariamente solo puntare il dito” spiegano. Questo il risultato del loro lavoro. Sperando, che siano di buon esempio davvero a tanti incivili.

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]