Discarica di Finale, Lugli (Sc): “Regione e Comuni rispettino la volontà del Consiglio comunale”

Il consiglio comunale di Finale Emilia il 6 ottobre 2016 si è espresso contro il maxi ampliamento della discarica da 1.860.000 ton. di rifiuti urbani speciali proposto da Feronia. La Regione Emilia Romagna e gli altri Comuni soci di Sorgea – i quali nei giorni scorsi hanno scritto al presidente Bonaccini per chiedere l’apertura della discarica – rispettino quello che l’assemblea elettiva finalese ha democraticamente scelto. 

È la richiesta avanzata dal consigliere regionale Piergiovanni Alleva, del gruppo L’altra Emilia Romagna, con una risoluzione presentata all’assemblea legislativa dell’Emilia Romagna. La risoluzione punta a portare la discussione in Regione, proprio nel luogo da cui, a inizio luglio, la richiesta di conclusione della procedura di valutazione ambientale della discarica è partita. Da quel momento l’iter per l’autorizzazione del progetto di ampliamento è ripreso, determinando anche la sollecitazione bipartisan al Presidente Bonaccini dei sindaci di Crevalcore, Nonantola, Ravarino e Sant’Agata, interessati ai benefici economici che una discarica sul territorio di Finale Emilia comporta anche per le loro casse.

“Finale Emilia – ricorda il consigliere comunale di Sinistra Civica Stefano Lugli – ospita sul suo territorio diverse attività produttive impattanti e due discariche esaurite di cui, l’ultima, è stata al servizio del bacino Hera raccogliendo rifiuti provenienti da tutta la Regione. Lo ribadiamo con fermezza: non siamo disponibili ad accettare nuovi rifiuti a Finale Emilia, e non siamo disponibili a ripianare i buchi di bilancio con il business dei rifiuti. Finale Emilia ha già dato!

Il progetto di ampliamento della discarica proposto da Feronia non è coerente con la programmazione regionale dei rifiuti e ci sono ragioni legislative, urbanistiche e di salvaguardia del territorio che l’Amministrazione comunale deve far valere al meglio nel rapporto con gli altri enti pubblici nei tre mesi che ci separano dalla conferenza dei servizi decisoria sul progetto di ampliamento della discarica. La giunta si attivi dunque per far valere al meglio i propri diritti e quelli di una comunità che non vuole essere il punto di caduta dei rifiuti dell’intera Regione.

Ci opponiamo da anni al maxi ampliamento della discarica e con Sinistra Civica continueremo a farlo . chiude Lugli – anche in consiglio comunale”. 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]