I rapinatori di assicurazioni condannati a 2 anni e mezzo di carcere

Due anni e mezzo di carcere è la condanna per i ladri che a marzo colpirono l’agenzia assicurativa Unipol Sai a Novi di Modena.  I tre, Salvatore Iacono, Cosimo Iacono e Antonino Neri, 20, 19 e 33 anni, sono tutti di origini calabresi e vivono tra Fabbrico e Reggiolo. Hanno patteggiato la pena, che solo Neri dovrà però scontare per il momento: per i due fratelli Iacono è stata sospesa, vista la giovane età. Così, se si comporteranno bene durante il periodo di sospensione, eviteranno del tutto il carcere almeno per questa vicenda.

Il 3 marzo scorso, a Novi, la banda entrò in azione dopo un sopralluogo. Il più giovane faceva da palo, gli altri due col volto coperto e la pistola alla mano, fecero irruzione nella sede dell’agenzia assicurativa rubando 800 euro.

In Tribunale tra Reggio Emilia e Mantova Salvatore Iacono e Antonino Neri devono rispondere di altri due colpi. Quello alla Allianza di Campagnola (Re) di febbraio e di un colpo simile a Mantova. Attendono il processo agli arresti domiciliari.

Ma c’è il sospetto che siano gli autori di tanti altri crimini. Li mette in fila Reggio Sera, ricordando che “insieme al fratello minore di Iacono, il 19enne Cosimo, i due erano già stati arrestati lo scorso marzo poiché ritenuti gli autori di una serie di colpi nella Bassa reggiana e modenese da novembre 2016 a marzo 2017”. Eccoli:

3/11/2016 a Novellara presso un distributore benzina;
15/12/2016 a Santa Vittoria di Gualtieri presso un supermercato;
17/12/2016 a Guastalla in due esercizi commerciali (un centro estetico e un bar);
28/12/2016 a Reggiolo presso un’agenzia assicurativa;
28/12/2016 a Rio Saliceto presso un supermercato;
02/01/2017 a Reggiolo presso un supermercato;
21/01/2017 a Reggiolo presso una tabaccheria;
24/01/2017 a Guastalla presso una tabaccheria;
06/02/2017 a Rolo presso un’agenzia assicurativa;
14/02/2017 a Campagnola presso un’agenzia assicurativa;
23/02/2017 a Rio Saliceto presso una farmacia;
03/03/2017 a Reggiolo presso un’agenzia assicurativa;
03/03/2017 a Novi di Modena presso un’agenzia assicurativa.

 

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: