E al risveglio i residenti trovano un asse da stiro in pieno centro

Un asse da stiro. Proprio quella sorta di tavolo oblungo su cui si appoggia il ferro rovente per stirare i vestiti. Se c’è un luogo improbabile in cui trovarlo, è per strada, in pieno centro poi. E se c’è un momento improbabile in cui trovarselo davanti, è all’alba di un giorno di festa.

E invece è proprio quello che è accaduto ai residenti del centro storico di San Felice, i quali questa mattina oltre a svegliarsi in mezzo alla nebbia come è accaduto  a tutto il resto degli abitanti della Bassa, hanno avuto anche questa sopresa. 

Infatti, su uno dei passaggi pedonale del centro (quello che da via Circondaria va in Largo Posta) nella notte è spuntato, appoggiato al muretto, un malandato asse da stiro che ha di certo visto tempi migliori.
Abbandonato lì da ore, senza un cartello che ne rivendichi la proprietà, sembra proprio che sia stato gettato via come fosse spazzatura. Peccato però che il centro di smaltimento di questo tipo di rifiuti sia ben lontano da lì.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]