E al risveglio i residenti trovano un asse da stiro in pieno centro

Un asse da stiro. Proprio quella sorta di tavolo oblungo su cui si appoggia il ferro rovente per stirare i vestiti. Se c’è un luogo improbabile in cui trovarlo, è per strada, in pieno centro poi. E se c’è un momento improbabile in cui trovarselo davanti, è all’alba di un giorno di festa.

E invece è proprio quello che è accaduto ai residenti del centro storico di San Felice, i quali questa mattina oltre a svegliarsi in mezzo alla nebbia come è accaduto  a tutto il resto degli abitanti della Bassa, hanno avuto anche questa sopresa. 

Infatti, su uno dei passaggi pedonale del centro (quello che da via Circondaria va in Largo Posta) nella notte è spuntato, appoggiato al muretto, un malandato asse da stiro che ha di certo visto tempi migliori.
Abbandonato lì da ore, senza un cartello che ne rivendichi la proprietà, sembra proprio che sia stato gettato via come fosse spazzatura. Peccato però che il centro di smaltimento di questo tipo di rifiuti sia ben lontano da lì.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]