SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Alluvione, “non c’è un solo capro espiatorio, ma un vero e proprio gregge”. Parla il sismologo Marco Mucciarelli

marco_mucciarelliPer trasformare un fenomeno naturale in disastro l’uomo si da da fare in molteplici modi, per incuria, omissioni, errori, o semplicemente perchè pensa di controllare forze che nella loro lenta evoluzione non sembrano avere la potenza che mostrano poi all’improvviso“. Il sismologo Marco Mucciarelli mette in ordine le concause che hanno provocato l’alluvione d’Emilia 2014. Una analisi che alla redazione di SulPanaro.net sembra molto accurata, chiara ed esaustiva.Ecco cosa  Mucciarelli scrive nel suo blog:

A una settimana dall’alluvione in provincia di Modena, mi sembra che sia scattata la caccia al capro espiatorio mentre in pochi si rendono conto che in realtà si tratta di un gregge.

Capisco le esigenze di semplificazione, ma non si può avere un quadro completo delle cause senza un elenco esaustivo che vada oltre la singola possibile responsabilità.

Nell’elenco andrebbero comprese:

  1. tentativo storico di rendere una pianura alluvionale non più tale
  2. precipitazioni eccezionali
  3. crollo dell’argine per scarsa manutenzione
  4. subsidenza
  5. controllo tettonico della morfologia
  6. il terremoto del 2012
Andiamo per ordine:
  1. la Pianura Padana è tale perché le alluvioni nei millenni hanno depositato sedimenti in quella che era una enorme valle tra le propaggini degli Appennini e quelle delle Alpi. Almeno dai tempi della civiltà delle Terramare  l’uomo ha arginato e deviato i fiumi, con alterne fortune, per impedire che le alluvioni invadessero campi coltivati e case. L’assetto attuale é innaturale, con fiumi pensili che portano al Po i sedimenti degli appennini consentendo l’espansione del delta ma diminuendo l’apporto dei sedimenti in pianura.
  2. I fenomeni meteorologici dello scorso fine settimana sono un convincente esempio dei mutamenti climatici: temporali come in estate, niente neve sull’Appennino e acqua come nel 1966. Lo spiega benissimo Luca Lombroso in questo sito
  3. L’argine è crollato per colpa delle nutrie o del gambero della Louisiana? Diciamo che anche la scarsa manutenzione con invasione di vegetazione arborea ha dato una mano, come testimoniato da questo sito che confronta foto di varie annate tratte da Google Earth.
  4. La subsidenza della pianura padana emiliana ha aiutato il ristagno delle acque. Qui si entra in un discorso a sua volta complicato, dato che parte della subsidenza è dovuta ad attività umane di estrazione di fluidi dal sottosuolo, ma parte deriva dalla naturale compattazione dei sedimenti che non è bilanciata dall’apporto di nuovo materiale (vedi punto 1).
  5. A contribuire al ristagno delle acque è anche il controllo tettonico della morfologia. Come si vede dalla immagine qui sotto, tratta da un lavoro di Burrato ed altri del 2004, la presenza di strutture sepolte ancora attive può catturare o allontanare i fiumi. La zona alluvionata è quella dove Secchia e Panaro sono più vicini perché attratti da una zona in sprofondamento tettonico, per lo stesso motore responsabile del terremoto del 2012″.
  6. Infine, come ricordato anche in questo sito, il terremoto del 2012 ha modificato l’assetto della pianura causando un sollevamento nella parte Nord, dove dovrebbero defluire le acque, ed un abbassamento proprio nella zona dove l’acqua ha ristagnato.
    In conclusione, per trasformare un fenomeno naturale in disastro l’uomo si da da fare in molteplici modi, per incuria, omissioni, errori, o semplicemente perchè pensa di controllare forze che nella loro lenta evoluzione non sembrano avere la potenza che mostrano poi all’improvviso“.

Rubriche

Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto
Glocal
L’intelligenza artificiale creerà nuovi posti di lavoro?
L’intelligenza artificiale migliorerà la produttività di molti posti di lavoro, eliminando milioni di posizioni di medio e basso livello, ma anche creando milioni di nuove posizioni di alta qualifica.leggi tutto
Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchFederico Tassini da Finale Emilia vince il campionato del mondo col Roma Roller Team

    Curiosità

    Per la Croce Blu di Soliera un calendario che è tutta una favola
    Per la Croce Blu di Soliera un calendario che è tutta una favola
    Per l'iniziativa i volontari del soccorso hanno superato se stessi realizzando un piccolo capolavoro di ironia e immaginazione[...]
    Nel cielo della Bassa brilla la stella cometa di Natale
    Nel cielo della Bassa brilla la stella cometa di Natale
    Il cielo terso che ci hanno regalato i gelidi venti di questi giorni ci ha permesso di vedere tante stelle cadenti, le Geminidi[...]
    Il miglior panettone d'Italia? Si fa in Emilia, col grano antico
    Il miglior panettone d'Italia? Si fa in Emilia, col grano antico
    Secondo la rivista gastronomica Dissapore, lo ha realizzato il pasticciere Claudio Gatti[...]
    "Come vi chiamate?", chiedono i Carabinieri. E i due cinesi: "Ping e Pong"
    "Come vi chiamate?", chiedono i Carabinieri. E i due cinesi: "Ping e Pong"
    Due ragazzi di 29 e 30 anni sono stati denunciati in stato di libertà[...]
    I social bond della Cassa Depositi e Prestiti portano lavoro a San Felice
    I social bond della Cassa Depositi e Prestiti portano lavoro a San Felice
    A San Felice il finanziamento è andato alla Ferropol Coating[...]
    Da Nonantola all'isola di Budelli per vivere da eremita, ora per il prof Morandi è sfratto
    Da Nonantola all'isola di Budelli per vivere da eremita, ora per il prof Morandi è sfratto
    Ha 79 anni e non sa dove andare. "In condominio non ci starei", disse una volta[...]
    Il pane surgelato non potrà più chiamarsi "fresco", i panificatori festeggiano
    Il pane surgelato non potrà più chiamarsi "fresco", i panificatori festeggiano
    Il pane che ha subito un processo di surgelazione o contiene additivi conservanti sarà indicato come 'Conservato' oppure 'A durabilità prolungata'.[...]
    A 102 anni gli rinnovano la patente
    A 102 anni gli rinnovano la patente
    Sarà valida fino al 2020, quando, è l'auspicio di tutti, sarà chiamato a rinnovarla[...]
    Il traffico è aumentato è guidiamo per più di un'ora e un quarto al giorno
    Il traffico è aumentato è guidiamo per più di un'ora e un quarto al giorno
    Calano gli incidenti stradali, che sono però più letali di prima[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: