Napolitano, l’occasione mancata di far visita all’area alluvionata

napolitano occasione mancataL’Idv attacca il presidente della
Repubblica, Giorgio Napolitano, che ieri è stato per poche ore a Bologna per rendere omaggio alla salma del maestro Claudio Abbado, morto lunedì mattina. Ma non ha visitato i territori della bassa modenese, colpiti dall’alluvione e già feriti dal terremoto nel maggio 2012. A puntare il dito è Sandro Mandini, consigliere regionale Idv e vicepresidente dell’Assemblea
legislativa dell’Emilia-Romagna. «La visita di Napolitano nella triste circostanza della scomparsa di Abbado- attacca Mandini in una nota- che naturalmente ricordiamo per la grande eredità artistica che ha lasciato, avrebbe potuto essere l’occasione, attraverso una visita nelle zone colpite dall’alluvione, per far sentire la vicinanza della massima istituzione nazionale alle persone e per mostrare al Paese intero il dramma che stanno vivendo».
Secondo Mandini, del resto, «se il non fare uccide, il silenzio indigna». Nella bassa modenese «la situazione, oltre che critica, è drammatica per coloro che hanno visto la propria
abitazione ancora una volta violata dagli eventi naturali.

Per questo fa male vedere come i media nazionali, a pochi giorni di distanza, abbiano sostanzialmente smesso di parlarne, inducendo così a credere che i problemi siano completamente risolti». Per il vicepresidente del Consiglio regionale, invece, è «necessario tenere alta l’attenzione sull’argomento per non far sentire la popolazione abbandonata a se stessa». Mandini chiede, in particolare alla Giunta Errani, alla quale va comunque il plauso dell’esponente Idv per essere subito intervenuta, di «riflettere seriamente sull’instaurare una momentanea no tax area, al fine di
aiutare concretamente le famiglie e le imprese che si dovranno nuovamente rialzare dopo questa ennesima batosta».

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]