SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Ore 14 Tra Secchia e Panaro in viaggio da Camposanto e Cavezzo tra i canali gonfi a rischio tracimazione

La situazione tra fiumi Secchia e Panaro alle ore 14

Posto che la situazione resta d’emergenza a Bastiglia e Bomporto, dove i centri sono ancora allagati – anche se il livello dell’acqua cala progressivamente e quindi il sindaco permette a chi non ha la casa allagata di farvi ritorno – con tutte le criticità che questo comporta, soprattutto quando calano le tenebre, le acque esondate dal Secchia stanno ora mettendo in difficoltà il sistema idrografico della Bassa fra Camposanto, San Felice e Finale.

Quello che, in sostanza, sta tentando di far defluire le acque del Secchia nel Panaro, attraverso i canali di Burana (Vallicella, Diversivo, Dogaro) dirigendoli verso l’impianto di S.Bianca di Bondeno.

I canali, in certi punti, sono colmi e inevitabilmente sfiorano il livello di tracimazione, raggiungendolo in alcuni punti.

Spieghiamo la situazione, allora, prendendo l’auto e muovendo da Camposanto. Las Sp5 tra Camposanto e Cavezzo, strada che taglia in orizzontale una parte della nostra provincia, è sempre rimasta aperta nel corso dell’emergenza, questo perché la sede stradale è decisamente più alta rispetto al livello delle campagne.
Percorrendo la Sp5 e volgendo lo sguardo a sud, le campagne (dalla frazione di Bottegone sino a 3 km dalla rotonda della Cappelletta del Duca) presentano allagamenti a perdita d’occhio, anche se la lamina d’acqua è più bassa rispetto, ovviamente, a quella che sta tuttora inondando le campagne nei territori comunali di Bastiglia e Bomporto.
1551527_574920205911713_1368282841_n

Sotto la Sp5 il sistema di fossi e canali di scolo ha fatto sì che l’acqua passasse da un lato all’altro della strada, ma appunto sotto il livello della sede viaria: in questo modo, anche le campagne a nord (territori comunali di San Felice e Medolla) si presentano allagate, anche se a tratti in maniera più rada. Proprio quella a nord della Sp5 è la zona in cui, al momento, si concentra l’attenzione della Protezione Civile, dal momento che i canali di scolo come il Cavo Vallicella, avendo raggiunto il colmo, faticano ora a raccogliere ulteriormente le acque del Secchia. valicella

Ecco perché la Sp568, fra San Felice e Camposanto, è stata chiusa in mattinata – e ancora è chiusa, alle 13.30 – per motivi precauzionali, nel tratto fra l’incrocio dell’Olmone (dopo il cavalcavia sulla Bologna-Verona) e la tangenziale di Camposanto, regolarmente aperta.

In generale, la situazione di criticità è ad est del Secchia, partendo da San Matteo di Modena, e ad ovest del Panaro sino a Camposanto, dove il fiume piega a sinistra. Va da sé che, a ovest del Secchia e a est del Panaro, non vi siano al momento problemi di alcun tipo, ed è singolare sconfinare in quei territori e notare come lo scenario, pure a poche centinaia di metri dagli allagamenti, appaia completamente diverso. Ad esempio, la zona di Cavezzo e Mirandola, quindi anche la SS12 Canaletto nei presso dei Comuni, non presenta problemi di viabilità, non foss’altro per il traffico che vi si immette dalla Sp5.

Rubriche

Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto
Glocal
L’intelligenza artificiale creerà nuovi posti di lavoro?
L’intelligenza artificiale migliorerà la produttività di molti posti di lavoro, eliminando milioni di posizioni di medio e basso livello, ma anche creando milioni di nuove posizioni di alta qualifica.leggi tutto
Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto
Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • Watch"Il meteorite è caduto qui", tra Mirandola e San Felice
    • WatchL'arrivo del Papa a San Giacomo Roncole con la musica dei Rulli Frulli
    • WatchBomporto, presentate le barriere antinondazione

    Curiosità

    La verità su Pico della Mirandola: fu ucciso dall'arsenico
    La verità su Pico della Mirandola: fu ucciso dall'arsenico
    La scoperta dopo 500 anni dalla morte del celebre umanista[...]
    Mirandola, sulla porta di casa trova un serpente lungo un metro
    Mirandola, sulla porta di casa trova un serpente lungo un metro
    Solo un grande spavento per l'uomo che l'ha trovato, ma il biacco è innocuo[...]
    Si fanno a Soliera i video Youtube di Alle Tatoo diventati virali
    Si fanno a Soliera i video Youtube di Alle Tatoo diventati virali
    Ha ospitato anche un idolo dei più giovani, il gamer GaBBoDSQ, che ha formato il tatuaggio di un suo fan[...]
    Da Finale Emilia a Tu Si Que Vales c'è Federico Tassini
    Da Finale Emilia a Tu Si Que Vales c'è Federico Tassini
    Su Caanale 5 una riduzione del grandioso spettacolo su Leonardo da Vinci che ha fatto vincere a Federico e compagni il campionato del mondo di pattinaggio[...]
    Per Skipass a Modena il trampolino più grande mai costruito in Italia
    Per Skipass a Modena il trampolino più grande mai costruito in Italia
    Svetta nell'area esterna del quartiere fieristico l'imponente trampolino, 46 metri di altezza e 130 metri di lunghezza, il più grande mai costruito in Italia[...]
    Si rompe la sedia mentre gioca a carte al bar, risarcimento da 10 mila euro
    Si rompe la sedia mentre gioca a carte al bar, risarcimento da 10 mila euro
    Dovranno pagare i gestori. L'assicurazione del bar, invece, non è stata ritenuta responsabile dell'accaduto. [...]
    Lancia il sacco di spazzatura dall'auto, il sindaco gliela riporta a casa
    Lancia il sacco di spazzatura dall'auto, il sindaco gliela riporta a casa
    "Sono venuto a restituirle quello che ha perso per strada", le ha detto[...]
    49 anni dopo i ragazzi della 1B del Luosi del 1969 si ritrovano a cena
    49 anni dopo i ragazzi della 1B del Luosi del 1969 si ritrovano a cena
    Rinnovata l'antica amicizia, con abbracci calorosi è arrivata la promessa di rivedersi l'anno prossimo per le nozze d'oro. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: