Dai giornali di oggi, domenica 2 febbraio

giornaliMALTEMPO, GABRIELLI: “ARGINI DA RIVEDERE” Passano le piene di Secchia e Panaro, argini sotto stress. E fino a martedì tornano le piogge. Domani il sottosegretario Martina alle 9,30 a Modena, in Provincia: incontro con i sindaci colpiti. Sono 2.500 gli ettari di produzioni agricole colpiti. Intanto ieri il capo della protezione civile: “Se fossero solo le tane degli animali, dovremmo davvero preoccuparci, perché ci sono in molte situazioni evidentemente, c’è qualcosa che non va nelle arginature, bisogna verificare consistenza e manutenzione”. Nella notte sono state messe ‘pezze’ sul Navigli, in tre punti e sul cavo Minutara, in due punti. Interventi di consolidamento necessari anche sull’argine del Panaro, tra Villavara e Bomporto. Domani a Bomporto e Bastiglia riaprono le scuole.Tenere alta l’attenzione sul nodo idraulico di Modena, la richiesta del sindaco Giorgio Pighi.

ALLUVIONE MODENESE, IL PD CI RIPENSA. MAGICAMENTE LA NO TAX AREA DIVENTA FATTIBILE. VECCHI: “I TEMPI SONO MATURI PER CHIEDERLA” Dopo il sisma il Pd si era drasticamente opposto all’idea di una zona franca urbana. La richiesta è tornata d’attualità, ovviamente, dopo l’alluvione, che ha colpito ancora una volta la bassa. Ma anche stavolta Errani non ne ha voluto sapere, opponendo presunti veti europei. Ma ieri, magicamente, Luciano Vecchi, consigliere regionale Pd, ha giudicato che dopo un terremoto, una tromba d’aria e un’alluvione, i tempi sono maturi per scantarsi: “ Ora io penso si possa anche richiedere l’utilizzo della cosiddetta Zona franco urbana (Zfu)” (cioè la no tax area), ha detto in un incontro pubblico l’altra sera. In coda gli è andato il parlamentare Pd Stefano Vaccari: “Io sono d’accordo, è plausibile e conviene approfondire l’uso di questo strumento. I tempi? Intanto vediamo in settimana il testo per l’emergenza che il Consiglio dei ministri ha approvato venerdì, poi penseremo alle zfu ovviamente solo per Bomporto e Bastiglia. Intanto, come per il terremoto, ci sono i due fondi da 6 più 6 miliardi per risarcimento danni e imprese”

ALLUVIONE, I RETROSCENA, IL SINDACATO DENUNCIÒ AIPO UN ANNO E MEZZO FA Il sindacato Csa, a settembre 2012, aveva inviato esposti anche alla procura della corte dei conti contro la nuova organizzazione dell’Aipo, giudicandola “carente”. “Ad oggi — scrive Csa nelle diffide — non è noto nè il regolamento di funzionamento del servizio di piena, nè le funzioni che devono svolgere i capo presidi o i responsabili dei presidi”. In più: “In Aipo non tutto il personale ha fruito di una adeguata formazione”

ALLUVIONE, I NUMERI, 14MLN DI METRI CUBI D’ACQUA E’ il volume dell’acqua fuoriuscita domenica scorsa, a causa del crollo degli argini del Secchia. Fronteggiare quell’emergenza è costato, solo nelle prime ore del disastro, 15mln di euro.

FRANE, DALLA REGIONE 200MILA EURO PER TAGLIOLE I fondi serviranno a completare la copertura del tunnel ed evitare i rischi di nuovi crolli. Le piogge, però, pesano sui tempi di realizzazione dell’opera. Intanto a Palagano si dimette il consigliere Davide Barbati. Secondo il Carlino alla base ci sarebbero “diatribe sorte tra il consigliere e l’ufficio tecnico del Comune circa la salatura delle strade”

RACCOLTA FONDI ROSSOBLÙ, MORANDI SI CONGRATULA Gianni Morandi si è congratulato su Facebook con i tifosi rossoblù, per la decisione di promuovere una raccolta fondi per le popolazioni colpite dall’alluvione nel Modenese. Intanto si moltiplicano le iniziative di solidarietà: Ulderico Canuti, imprenditore nel settore dell’arredamento ora in pensione, ha deciso di offrire gratuitamente – per sei mesi – il proprio spazio a chi a causa dell’alluvione non ne ha più uno. Gli uffici si trovano in via Trento Trieste

SANITÀ, LA REGIONE INTERROMPE LA CONVENZIONE CON L’ASSOCIAZIONE TUMORI. DIASPORA DEI VOLONTARI In tutta l’Emilia Romagna, solo a Modena l’Ausl ha interrotto la convenzione con l’Ant (Associazione Nazionale Tumori) che in vent’anni di vita ha assistito nella nostra provincia, gratuitamente, 2.150 persone. Da 13 mesi manca il servizio dei volontari, tra cui medici e infermieri specializzati. A quanto pare l’ausl modenese ha scelto di “applicare in maniera unilaterale la legge del 2010 che regola il diritto alle cure palliative”, solo per eliminare il dolore. CARPI, L’AUSL PENSA ALL’HOSPICE Secondo la Gazzetta il dg ausl Mariella Martini avrebbe affidato al direttore sanitario l’incarico di valutare la fattibilità dell’hospice per l’area nord. Le strutture più vicine oggi si trovano a Bentivoglio, Guastalla, Albinea.

ASSISTENZA SPIRITUALE NEGLI OSPEDALI, LA CHIESA ORTODOSSA: “ANCHE NOI VOGLIAMO I NOSTRI” Compensi mensili di oltre 1.200 euro per assistere le anime in ospedale. Ora si oppone anche la chiesa ortodossa che rilancia: “Siamo diventati una società multietnica e multireligiosa, non capisco perchè non ci sia in ospedale il cappelano ortodosso, protestante o l’imam, che a Modena rappresentano le tre più grandi religioni” si chiede Giorgio Arletti, rappresentante della chiesa ortodossa modenese. El Hobbi Mustapha, rappresentante della moschea di via delle Suore, “Abbiamo chiesto un luogo, negli ospedali, per eseguire i ‘lavaggi’, ma non abbiamo mai ricevuto risposta”.

SASSUOLO, UFFICIALE: CASELLI SI RICANDIDA Dovrà vedersela con Claudio Pistoni, avversario del Pd.

FORMIGINE, LA CANDIDATA PD È MARIA COSTI (SENZA PRIMARIE), CASTELVETRO, SI SFILA IL SINDACO, CORSA A TRE IN CASA PD L’attuale sindaco, Giorgio Montanari, ha rinunciato a sorpresa alla sua candidatura. Saranno quindi tre i candidati che si proporranno agli elettori del Pd: l’ex sindaco Roberto Maleti, l’avvocato Fabio Franceschini e l’attuale segretario del Pd di Castelvetro, Veronica Campana

MONTORSI SPORT, MAXI FURTO Ladri sfondano il muro e razziano il negozio. Bottino di 100mila euro, “spariti anche i motori nautici”. Sul posto polizia e scientifica.

BUS, CONTROLLORE PRESO A CALCI Un giovane si è opposto alla verifica del biglietto, lo ha aggredito, poi si è dileguato. Nella fuga ha però pero il cellulare. La polizia è sulle sue tracce.

MODENA, MARZAGLIA SI OPPONE ALLA PROSTITUZIONE I cittadini residenti: “Chiediamo attenzione e rispetto al pari degli altri quartieri sul fronte sicurezza e vivibilità”. “ Ci sentiamo abbandonati, abbiamo bisogno che qualcuno intervenga”. Lo stesso circolo Pd di Marzaglia si lamenta con la sezione provinciale: “All’interno dello stesso partito modenese ci sono ancora forti resistenze che impediscono di affrontare il problema in maniera matura ed esaustiva” ammette Franco Ferrari, ex segretario di circolo

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: