Ore 19 Il punto Calano i fiumi ma sistema di smaltimento sotto tensione. Si avvicina la tregua – seppur breve – dalla pioggia prevista per mercoledì

Cavo Argine militari1Spiegano dalla Provincia che: “I livelli dei fiumi Secchia e Panaro sono in ulteriore calo anche se ancora alti, in deciso calo risulta in queste ore anche il Cavo Minutara, dove domenica 2 febbraio si sono verificate infiltrazioni arginali, ora terminate, a causa degli alti livelli delle acque; anche per gli altri canali interessati dall’alluvione il  deflusso prosegue lento ma costante.

Sono proseguiti lunedì 3 febbraio la vigilanza e i sopralluoghi sugli argini per verificare eventuali criticità da parte di Aipo, volontari di Protezione civile e militari dell’esercito, mentre sono in corso gli interventi di ripristino sul Secchia nella zona di Cittanova e vicino al ponte Motta a Cavezzo che resta chiuso a scopo precauzionale proprio per i livelli ancora alti del fiume. Tuttora chiuso anche il ponte dell’Uccellino a Modena per le operazioni di cantiere sull’argine a S.Matteo. E martedì 4 febbraio partono nelle casse di espansione del Panaro i lavori di rimozione del legname portato dalle piene di questi ultimi giorni.

A Bastiglia, infine, sono quasi un centinaio i volontari di Protezione civile che stanno supportando i cittadini nelle attività di pulizia e sgombero delle abitazioni colpite dall’alluvione”

Ed ecco cosa aggiunge il sindaco di Bomporto, Alberto Borghi: “Al momento il fiume Panaro continua a scendere anche se lentamente. Per questo motivo i canali a Villavara fanno fatica a scaricare quindi le campagne sono ancora allagate. Continueremo comunque a pompare acqua con idrovore dalle campagne nel cavo Minutara. In questo momento sta passando la piena nel Secchia con un livello raggiunto massimo di 9.40 m ma non sta dando problemi. Stiamo predisponendo la relazione con tutti i punti di frane e tane (trovate diverse tane sugli argini del Panaro) da formalizzare poi ad AIPO e per cc a Regione, Provincia e Prefettura con la richiesta di tempistiche di intervento per la sistemazione delle arginature. Questa sera il COC chiude alle ore 20.00 ma fino a domani mattina e nei prossimi giorni 24 ore su 24, saranno in funzione questi due numeri per segnalazione di problemi 059896522 – 059896523.
Da domani l’ufficio DANNI PER ALLUVIONE sara’ aperto dalle 8.30 alle 18.00. Oggi nell’incontro con il Viceministro all’agricoltura On. Martina ho e abbiamo ribadito la necessita’ del rimborso al 100% dei danni per privati, commercio, artigianato, imprese e imprese agricole e soprattutto la velocita’ degli interventi! A Bomporto gia’ due negozi hanno messo fuori il cartello Affittasi e questo non e’ un bel segnale. Stessa richiesta e’ stata fatta al gruppo dei consiglieri regionali PD soprattutto nel trovare strumenti veloci per rifar partire il commercio nei nostri centri oltre che il rimborso del 100% dei danni, compresa l’individuazione di strumenti di rilancio degli investimenti con il tema della fiscalita’ di vantaggio andando a vedere tutti gli strumenti possibili e immaginabili! Ora la cosa piu’ importante e’ il tempo di risposta del Governo! FORZA!”

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: