Un’altra settimana di allerta per la Bassa. Camposanto, Bastiglia, Bomporto e Modena in particolare

protezione civile corso modenaNon una ma ben due nuove fasi di attenzione attivate dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna che durano da oggi a venerdì prossimo, 14 febbraio.
La prima allerta, più breve perchè dura fino a domenica, è per le forti piogge, la seconda è per il rischio frane. Entrambe riguardano soprattutto le zone collinari e montane dell’Emilia-Romagna. Per le zone alluvionate della bassa modenese, quindi per i comuni di Bastiglia, Bomporto, Modena e Camposanto, rimane comunque attivo lo stato di preallarme dovuto al permanere di condizioni di criticità dovute all’inondazione.

Fino a domenica, dunque, è previsto il passaggio di due perturbazioni che porteranno precipitazioni a carattere di rovescio o temporale, più intensi nella parte centro-occidentale della regione. Inoltre, l’arrivo di aria calda da sud favorirà l’innalzamento della temperatura, causando nevicate sui rilievi occidentali a quote superiori a 1.500 metri. Secondo le
previsioni, non dovrebbe cadere pioggia in quantità che vadano oltre i limiti di soglia, ma in alcuni punti dell’appennino bolognese e modenese si potrebbero superare i 50 millimetri. Alla pioggia si aggiungerà il vento forte, da sud-ovest, con raffiche anche vicine ai 100 chilometri all’ora.

E dopo la pioggia, il pericolo sono le frane. «Nel territorio appenninico, fascia montana e collinare, si riscontra una situazione di dissesto idrogeologico diffuso- scrive la Protezione civile- con possibili aggravamenti di situazioni già in atto o attivazioni di nuovi fenomeni franosi, in particolare nelle aree a rischio già individuate nei piani delle autorità di bacino».
Le frane previste «potranno interferire in particolare con la viabilità, le reti tecnologiche e localmente con i corsi d’acqua favorendo in questo caso la formazione di invasi». Si potranno verificare anche «danni localizzati a singoli edifici, centri abitati e attività antropiche interessati da fenomeni franosi».

L’allerta della Protezione civile deriva proprio dal «perdurare dell’instabilità meteorologica» e considerando «le criticità in atto».

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]