Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Festa della Liberazione, tutti gli appuntamenti nella Bassa

Tante cerimonie, ma anche incontri pubblici, mostre e concerti si susseguiranno per festeggiare il 69° Anniversario della Liberazione.

A Modena c’è la grande manifestazione provinciale in Piazza Grande prevista per le 11.30 dopo l’omaggio al Sacrario della Ghirlandina, dopo la messa delle ore 10. Riprende nel pomeriggio alle ore 15 con “Modena tra guerra e resistenza” – Camminata storica cittadina sui luoghi della vita quotidiana e del conflitto 1940-1945. Ritrovo e partenza in Piazza Roma all’inizio di Via Farini. Iniziativa su prenotazione –segreteria@istitutostorico.com tel 059 242377.  Continua alle ore ore 16.30 in Piazza XX Settembre con “Festa per tutti – Intervento musicale di Francesco Galavotti “Militari, prigionieri, deportati e partigiani in Europa – Lettura pubblica a più voci in forma di spettacolo”. Leggeranno sul palco cittadine e cittadini rappresentativi della società civile modenese. Si conclude alle ore 18.00 con il Concerto per R/Esistere di Nada. Ingresso libero e gratuito, in caso di pioggia le iniziative si svolgeranno presso il Teatro Storchi.

Segnaliamo che a Carpi in occasione della Festa della Liberazione si  effettuano aperture straordinarie dei luoghi della Memoria e visite guidate:

  • Ex Campo di Concentramento di Fossoli
  • via Remesina esterna 32 Fossoli
  • Vanerdì 25 aprile apertura straordinaria con orario continuato 10.00-19.00 e visite guidate gratuite a partire dalle 14.00
  • Museo monumento al Deportato politico e razziale
  • Palazzo dei Pio, piazza dei Martiri 58, con ingresso da piazzale Re Astolfo
  • Venerdì 25 aprile apertura straordinaria orario continuato 10.00-20.00 e visita guidata gratuita alle 12.00
  • Ex Sinagoga
  • via Giulio Rovighi 57
  • venerdì 25 aprile apertura straordinaria con orario continuato 10.00-13.00

Ma ecco cosa succede nella Bassa

 

A Camposanto oggi alle 10 nei Giardini Pubblici dietro al Municipio con i ragazzi delle terze medie, deposizione della corona presso il Monumento al Partigiano. Appuntamento a lunedi 28 aprile alle 20,45 in Sala Ariston con “Festeggiamo la Liberazione e la Costituzione”: I ragazzi delle terze medie raccontano il loro progetto sulla Resistenza e i neodiciottenni ricevono dal sindaco la Costituzione.

A Cavezzo alle ore 10,30, piazza della Pace, davanti al cimitero parte il corteo verso il cippo ai tre Martiri e verso piazza Matteotti. Seguono “Percorso celebrativo sulla Resistenza”: letture a cura degli studenti della Scuola secondaria di 1° grado di Cavezzo. Ore 11,45, piazza Matteotti: Deposizione della corona di alloro.
Ore 16, visita al cippo di via Papazzoni e incontro con la delegazione di San Giovanni in Persiceto

A Concordia appuntamento alle ore 10 con la prima sfilata. Ecco il programma completo: Resistenza_Concordia

Resistenza_ Finale e MassaA Finale si comincia alle 9, in piazza piazza Verdi e DonBosco , con la deposizione delle corone d’alloro e i discorsi.
Alle ore 11, ci si sposta a Massa Finalese e nel pomeriggio  presso la sede di Manitese, in via per Camposanto 7/a a Canaletto c’è una mostra sulla Resistenza. Dalle 16.30 si terrà il concerto del gruppo musicale “Gli Amici di Jones, il Suonatore”, con le canzoni di Fabrizio De Andrè. Sempre nel pomeriggio, dalle 17 circa, nei locali di Manitese, porterà la propria testimonianza Aude Pacchioni, presidente provinciale dell’Anpi. Il programma:

 

 

 

A Medolla appuntamento alle 9.15 in piazza, si chiude alle 11 con la Messa. Il programma: Resistenza_Medolla

A Mirandola il corteo parte alle 9.30, è programmato anche per un pranzo per poi ricominciare con li festeggiamenti alle 15.30, con la passeggiata resistente. Dalle 17 musica in piazza. Quest’anno Mirandola ha dedicata una targa commemorativa, in via Pico 25 ai tre piccoli uccisi da un bombardamento alleato, consigliamo di soffermarsi lì (leggi l’articolo) e guarda la cerimonia:

A Novi appuntamento in piazza alle 10.30, con il corteo, poi pranzo alle 12.30. Il programma: Resistenza_ Novi

A San Felice sul Panaro ci si vede alle 9.45 in piazza Marinai d’Italia, il corteo, previsto per le 11, prevede anche una vista alla residenza dell’Ammiraglio Bergamini. Il programma: Resistenza_San Felice

A San Prospero alle 9 in piazzale Municipio appuntamento per la deposizione dei fiori ai cippi dei caduti, e alle 9.15 visita ai cippi dell’area. Ecco il programma: Resistenza_San Prospero

A San Possidonio dopo la festa di stasera alle 9 del 25 aprile è prevista la deposizione delle corone. Il Programma: Resistenza_ San Possidonio

 

 

 

 

 

 

 

Guarda la puntata che SulPanaro.Net on C-100 ha dedicato alla Resistenza. Ospite Letizia Savonuzzi presidentessa Anpi Finale Emilia

SulPanaro.net – ResistenzE – 18/4/2014 (11^ puntata) from Sul Panaro.Net on Vimeo.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]