Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Copia e incolla: se i programmi sono una presa in giro

Il programma della lista “Sinistra per San Felice” è una spudorata copia del programma amministrativo del Comune di Rieti, pari pari. La lettera di presentazione del candidato M5S di San Prospero, invece, è un patchwork mutuato da 5 diversi candidati in giro per l’Italia. Non ci credete? Guardate qui…

Premessa doverosa: per tutti i cittadini che amano la politica, nel senso più alto e pubblico del termine, vedere avversari politici che agiscono in questo modo dà fastidio. Molto fastidio, perché lascia il vago senso di essere presi per i fondelli. Per carità, ormai il plagio è sdoganato anche ad alti livelli: nel 1999 il presidente della Sardegna, il forzista Mauro Pili, copiò il programma da quello della Lombardia di Formigoni. Con esiti esilaranti, copiando frasi tipo “le competenze sono divise fra 11 diverse amministrazioni provinciali“, quando in Sardegna, allora, le province erano quattro. E se lo fanno così in alto, avrà pensato qualcuno, possiamo farlo tutti, che male c’è?

Del male c’è, è una questione di approccio, di onestà intellettuale. Del resto ai tempi di internet basta fare una ricerca su Google per verificare se uno la fa sporca. Ed ecco allora che chi non vuole perdere tempo a scrivere lettere di intenti o programmi e sceglie la via più facile, quella del plagio, può venire colto con le mani nella marmellata. E’ facilissimo: bastano pochi clic. Esattamente come quelli fatti da chi vi ha propinato programmi, frasi e idee non sue. Noi questa verifica l’abbiamo fatta: questi sono i primi casi che ci capitano sotto mano. Poco per volta, li controlleremo tutti.

SINISTRA PER SAN FELICE? NO, PER RIETI!

A San Felice la novità dell’ultima ora, alla presentazione delle liste, è stata la conferma della partecipazione della Sinistra per San Felice, che candida a sindaco Emanuele Coviello. Ora: la lista ha presentato, come tutte, un  programma, disponibile presso il sito dell’Albo Pretorio a questo link. Programma senz’altro molto interessante, ma con qualche punto poco chiaro, tipo questo: “Non possiamo permettere che il destino della nostra città, dove il 50% dei giovani e delle giovani è costretto ad emigrare per studiare o lavorare, sembri irrimediabilmente segnato”, si legge. Che la metà dei giovani di San Felice sia costretta ad emigrare per studiare o lavorare non ci risulta, almeno non così, e allora la ricerca è presto fatta.
Scriveva la stessa cosa Simone Petrangeli, giovane candidato sindaco di Sel nel 2012 alle Amministrative di Rieti, dove poi venne eletto. Un bel programma, talmente bello che la “Sinistra per San Felice” ha deciso di mutuarlo totalmente. Completamente, ma avendo premura di cambiare la parola “Rieti” con “San Felice”, e di eliminare alcuni riferimenti (pochi, in realtà) alla città laziale.

Controlla il programma della “Sinistra per San Felice”

… e confrontalo con il programma amministrativo del Comune di Rieti

**

SAN PROSPERO, UN PO’ CALABRIA E UN PO’ TRENTINO

Se la Sinistra per San Felice non si è minimamente sforzata sul programma, a Giuseppe Balletta, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a San Prospero, va dato atto di avere almeno… lavorato di più sul web. Infatti, la lettera di presentazione della candidatura di Balletta (l’abbiamo pubblicata anche noi: è qui) altro non è che un collage di – udite udite – ben 5 discorsi di vari candidati sindaci negli ultimi anni. Un bel giro d’Italia, dalla Calabria al Trentino, attingendo da candidati d’ogni schieramento.

Non c’è nulla di originale, è tutto preso da altri: pur avendo cura di cambiare i riferimenti alle città, Balletta prende a prestito interi periodi, a seconda dei momenti, dalla lettera di presentazione di un candidato sindaco nel 2012 a Catanzaro (vedi qui: è Salvatore Scalzo del Pd, da cui prende almeno un terzo del testo), da un candidato sindaco alle Amministrative 2010 di Lasino in provincia di Trento (Eugenio Simonetti, vedi qui: la parte iniziale è identica), da un candidato Pdl nelle elezioni del 2012 a Sava, in provincia di Taranto (si chiama Dario Iaia, è quello della metafora sullo “spalancare la finestra”), sempre da un candidato alle Amministrative 2012 a Letojanni, nel Messinese (vedi qui: si tratta di Peppino Gullotta, quello del “modello di sviluppo alternativo ed ecosostenibile”) e da Sergio Di Maio, candidato sindaco nel 2014 a San Giuliano Terme , in provincia di Pisa, da cui copia l’idea della scatola vuota da regalare agli assessori del suo Comune. Che, peraltro, era l’idea più significativa ed evocativa dell’intera lettera.

Significativa ed evocativa. Ma di un altro.

(Clicca sulla foto sotto e confronta il testo con i link nel pezzo)

balletta

Ora: in assoluto, non è detto che chi copia non sia poi un bravo amministratore, pertanto non si getta la croce su nessuno. Tuttavia, se è vero che agli elettori si chiede il voto sulla fiducia, proprio per una questione di fiducia bisognerebbe anche, quando si compiono cadute di stile del genere, chiedere scusa.

LEGGI ANCHE: San Felice, le liste e tutti i candidati

LEGGI ANCHE: San Prospero, le liste e tutti i candidati

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    Viaggio attraverso la realtà virtuale nel mondo dell'Aceto Balsamico di Modena
    La tecnologia accorcia le distanze tra Modena ed i Paesi in cui non è ancora possibile tornare a viaggiare per promuovere il prodotto[...]
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    Red Ronnie a processo per diffamazione contro Roberto Burioni
    E' arrivata in udienza a Bologna la polemica tra il conduttore televisivo e il virologo [...]
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    La canzone più amata di sempre? E' Albachiara di Vasco Rossi
    Eì stata votata dagli ascoltatori delle radio italiane. Uscì il 30 aprile 1979 sul lato B dell'album "Non siamo mica gli Americani", poi ristampata proprio con il titolo di Albachiara a causa del suo immediato successo.[...]
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Anche la finalese Azzurra Mazzara sul podio del concorso nazionale di bellezza "Miss Lady Virginia"
    Andrà insieme alle altre che hanno vinto un titolo alla finale nazionale a Salsomaggiore nel prossimo maggio 2021, nella sede di Miss Italia.[...]
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Un corso di formazione per gli interventi assistiti con animali all'Accademia militare di Modena
    Primo corso di formazione per operatori in interventi assistiti con gli animali[...]
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    From Mud, un film che dà voce alla musica alternativa modenese
    Al termine le riprese del documentario musicale, co-prodotto dal Centro Musica di Modena[...]
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    C'è San Prospero a X Factor, con la musica de "I trillici"
    Due chiacchiere surreali con la band indie rock in corsa per le selezioni del popolare reality show[...]
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Deturpano i cartelli coi limiti di velocità per farli diventare anti "5G"
    Sono comparsi a Mirandola, tra Massa Finalese e Finale e nel Mantovano, verso Poggio Rusco, e tra Moglia e San Giovanni di Concordia, e andando verso il Ferrarese.[...]
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Bomporto, gli auguri del sindaco alla centenaria Emilia Martinelli
    Il sindaco Angelo Giovannini ha fatto visita alla centenaria Emilia Martinelli per farle gli auguri di compleanno[...]
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Quando Pupi Avati venne a girare a Massa Finalese
    Tra le comparse ci sono alcuni massesi oramai scomparsi e i fratelli Fabrizio e Gianmarco Borghi al tempo bambini[...]