SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Ammortizzatori in deroga prolungati al 31 dicembre 2014

Via libera delle forze sociali, economiche e istituzionali alla nuova Intesa sulla gestione degli ammortizzatori sociali in deroga, intesa necessaria alla luce del Decreto interministeriale 83473 in materia emanato il 1° agosto 2014: si possono sottoscrivere prestazione fino al prossimo 31 dicembre.
La sigla dell’accordo è arrivata  nel corso del tavolo tecnico di monitoraggio degli ammortizzatori sociali riunito in viale Aldo Moro al quale è intervenuto il Sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli, l’assessore regionale alle Attività produttive Luciano Vecchi l’assessore regionale al Lavoro Patrizio Bianchi.
«Abbiamo raggiunto – spiega l’assessore Luciano Vecchi – un accordo che assicura la continuazione degli ammortizzatori sociali nei limiti previsti dal decreto. Ora il Governo, come richiesto dalle Regioni, deve rapidamente risolvere le questioni oggetto di dubbi interpretativi che influenzano le modalità di accesso agli ammortizzatori per alcune fattispecie».
In attesa dei chiarimenti ministeriali, il Tavolo sarà convocato entro il prossimo 20 settembre al fine di perfezionare l’Intesa sui punti ancora aperti.
«Le Regioni sono impegnate  – conclude l’assessore Vecchi – in un serrato confronto con il Governo e il ministero del Lavoro per garantire, anche in questa fase di transizione, a lavoratori e imprese in difficoltà strumenti di tutela che in questi anni si sono dimostrati, come dimostra l’esperienza dell’Emilia-Romagna, indispensabili per attenuare gli effetti della crisi e per permettere continuità nella vita di migliaia di imprese nonché la salvaguardia di un patrimonio produttivo indispensabile per il Paese»

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Matrimoni, si litiga di più e si allungano i tempi per gli annullamenti
    Matrimoni, si litiga di più e si allungano i tempi per gli annullamenti
    Presentati i dati all'apertura dell'anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico [...]
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranchising
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranchising
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: