Cispadana, avanti tutta: il parere negativo del Ministero non è vincolante

Per chi è contrario all’opera quel parere del Ministero dei Beni culturali è sembrato una manna dal cielo: parere contrario al progetto Arc, Autostrada Regionale Cispadana, a meno di accettate significative modifiche che riguardano il tracciato completo. Peccato, però, che c’è stato un qui pro quo: il parere di quel Ministero non è vincolante, quindi può essere ignorato, E così, a quanto pare, sarà: il progetto di Cispadana che attraverserà la Bassa si conferma così come lo conosciamo tutti .

E’ Autostrada regionale Cispadana spa a “fare chiarezza in merito al procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale dell’Autostrada Regionale Cispadana sul quale, come riportato da alcuni organi di informazione, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ha espresso parere negativo.

Va ricordato  – si legge in una nota dell’azienda – che il MIBACT interviene nei procedimenti di VIA mediante un parere endoprocedimentale, il che significa che tale parere è obbligatorio ma non vincolante e concorre, assieme al parere del Ministero dell’Ambiente, all’emissione del provvedimento di compatibilità ambientale dell’opera.

Il Ministero dei Beni Culturali si esprime sulla compatibilità dell’opera rispetto gli aspetti storici, culturali, artistici e paesaggistici presenti sul territorio; il Ministero dell’Ambiente si esprime sulla compatibilità dell’opera in merito alla tutela dell’ambiente, tenendo conto di tutti i molteplici aspetti che lo rendono vitale e accogliente, e della salute umana.
Pertanto il parere espresso dal Ministero dei Beni Culturali, che resta comunque aperto alla valutazione di diverse soluzioni progettuali, non esprime l’esito finale della procedura: se il parere del Ministero dell’Ambiente sarà positivo, la valutazione sulla compatibilità o meno dell’Opera sarà rimessa al Consiglio dei Ministri.

ARC Spa  – chiude la nota – confida in un parere favorevole da parte del Ministero dell’Ambiente, sia perché ha recepito le osservazioni che erano state fatte in precedenza, sia perché il Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale della Regione Emilia Romagna ha già espresso parere favorevole ritenendo che il progetto dell’Autostrada Regionale Cispadana sia ambientalmente compatibile.
L’importanza dell’Opera per lo sviluppo del territorio attraversato e per tutta l’area padana di influenza è stata riconosciuta anche dal Governo che, nell’aprile scorso, ha dichiarato la natura di Opera Strategica dell’Autostrada Cispadana inserendola nell’Allegato Infrastrutture al Documento di Economia e Finanza (DEF), predisposto ai sensi della Legge Obiettivo (L. 443/2001)”.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]