A Finale si cercano volontari lettori per i bambini

La Biblioteca di Finale Emilia organizza nel prossimo mese di ottobre un Corso di Formazione per Lettori Volontari “Nati per leggere”, percorso formativo gratuito a numero chiuso.

“Nati per Leggere” è un progetto nazionale promosso dall’Associazione Italiana Biblioteche (AIB), dall’Associazione Culturale Pediatri (ACP) e dal Centro per la Salute del Bambino (CSB), che si propone di far comprendere a tutti coloro che si occupano
della crescita e della salute del bambino l’importanza della lettura fin dal suo primo anno di vita. Nell’ambito del progetto “Nati per Leggere” si propone un Corso di Formazione
per Lettori Volontari. I lettori volontari, adeguatamente formati da esperti, leggeranno storie ad alta voce nei punti di lettura “Nati per Leggere”: ambulatori pediatrici, biblioteche, nidi d’infanzia, scuole materne e altri spazi dedicati ai bambini, dimostrando ai genitori come bambini, anche molto piccoli, possano interagire con i libri e come la lettura possa essere un’esperienza emozionale forte per il genitore e il suo bambino.
Agli iscritti si richiede la disponibilità a effettuare, nel corso dell’anno 2014-2015, in accordo con la biblioteca, almeno 12 ore di lettura presso i punti “Nati per Leggere”.

Calendario del corso:
Biblioteca di Finale Emilia
sabato 4 e 11 ottobre
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
incontri con Alessandro Rivola,
attore e formatore Nati per Leggere

sabato 18 ottobre 2014
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
incontro con le bibliotecarie
Per informazioni e iscrizioni:
Biblioteca Comunale di Finale Emilia
viale Rinascita 1
Tel: 0535.788331
biblioteca@comune.finale-emilia.mo.it

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]