La Gambro dopo il sisma riporta a Medolla il Centro distribuzione

A causa del terremoto del 2012, Gambro era stata costretta a spostare l’intero polo logistico per la distribuzione dei prodotti salvavita da Medolla a Varese, precisamente a Origgio presso un fornitore terzo certificato.

Nel corso di questi due anni da Varese è stato servito tutto il mercato domestico. Nel frattempo il progetto di ricostruzione ha permesso di recuperare il grande magazzino automatizzato, simbolo di Gambro in Italia, e di ricostruire tutta la palazzina degli uffici e l’area di movimentazione merci.

Peraltro la ricostruzione ha visto l’introduzione di nuove tecnologie e nuovi processi che hanno permesso al Distribution Center di Gambro Medolla di ripartire poche settimane fa con una maggiore efficienza e una maggiore sicurezza per le merci e per le persone.

Dal 21 luglio scorso, quando a Medolla è stato consegnato il primo pallet di prodotti (cfr. foto) proveniente dallo stabilimento di Sondalo in Valtellina, è cominciato il riempimento del Distribution Center che ha una capacità di oltre 28.000 pallet. Nel frattempo il personale è rientrato nei nuovi uffici: in parte dallo stabilimento Gambro di Crevalcore dove era stato temporaneamente rilocato su altre mansioni e in parte dagli uffici di Medolla.

Insieme al personale della logistica, sono rientrati nella nuova palazzina anche i tecnici dell’IT che erano stati ospitati nel sito temporaneo di Modena. Il Distribution Center è stato ufficialmente inaugurato sabato 13 settembre con la cerimonia del Taglio del Nastro alla presenza di numerose personalità del mondo biomedicale e produttivo oltre agli speaker:

Assessore alle Att. Produttive Luciano vecchi, i sindaci di Medolla e Mirandola, il neopresidente di Confindustria Modena Walter Caiumi, i top manager di Gambri e Baxter Italia (Silvio Gherardi, Daniele Mantovani  e Marco Zanasi).

 

 

Vanno avanti intanto gli altri cantieri che vedono la costruzione di due fabbriche di produzione (Monitor e Bloodline), l’ampliamento del centro ricerca&sviluppo e una palazzina amministrativa, oltre al recupero di svariati edifici che erano stati danneggiati. Il rientro del personale a Medolla è previsto tra la fine del 2014 e primi mesi del 2015

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]