Alla giornalista Annalisa Vandelli il premio nazionale Mediterraneo

ANN foto LUCAS FG+AVE’ ufficiale: la giornalista modenese Annalisa Vandelli, riceverà, il prossimo 4 settembre, nel corso della cerimonia in programma  presso l’Arena Spettacoli del Rione Zevi di Salerno, il Premio Nazionale Mediterraneo 2014, ambito riconoscimento ideato e promosso dall’associazione Bruno Zevi, assegnato a “personaggi della società civile, giornalisti ed artisti che si contraddistinguono nel campo dello spettacolo, della cultura e dell’arte, nel panorama nazionale ed internazionale”.

Annalisa Vandelli, da anni reporter freelance per il Ministero degli Affari Esteri e per importanti pubblicazioni nazionali e internazionali, sarà premiata insieme a Bianca Berlinguer (TG3), Antonio Polito (Corriere della sera), Massimo Milone (direttore RAI Vaticano), Andrea Purgatori (giornalista, sceneggiatore), Lina Sastri (attrice), Duccio Forzano (regista), Massimo Lopez e a molti altri nomi noti dello spettacolo italiano.

La reporter modenese è stata premiata dalla Giuria del premio per i suoi coraggiosi, e allo stesso tempo poetici, reportage da campi profughi e altre zone di emergenza come Nicaragua, Guatemala, Giordania, Territori Palestinesi, Pakistan, Etiopia, Tunisia, Egitto, Albania, Libano. Nata a Sassuolo nel 1972, dove ancora risiede quando è in Italia, dopo aver lavorato per diversi giornali, radio, tv e uffici stampa, nel 2007 ha iniziato la sua esperienza all’estero col noto fotoreporter Uliano Lucas, producendo il libro “Scritto sull’acqua”, poi opera teatrale interpretata da Ivana Monti, Anna Palumbo e Teri Weikel.

Ha scritto vari saggi e romanzi, alcuni dei quali pubblicati anche in inglese e spagnolo. Ha diretto due riviste: “Afro” con sede in Abruzzo e “Il Barrito” con sede a Scampia (Napoli). Insieme al fotografo Luigi Ottani ha realizzato uno dei maggiori successi editoriali degli ultimi due anni, quel “Magnitudo Emilia” dedicato alle popolazioni e alle comunità colpite dal sisma del 2012, testo che ora è divenuto spettacolo teatrale e che sta raccogliendo consensi ad ogni rappresentazione, compresa quella al MAXXI di ROMA. Tra i diversi premi e riconoscimenti vanno ricordati il premio di giornalismo Hombres, il premio letterario “Albero Andronico”, il riconoscimento internazionale Profilo Donna 2012.

ANN tunisiaHanno pubblicato suoi lavori alcuni tra i maggiori quotidiani e periodici nazionali tra i quali Avvenire, Repubblica, Famiglia Cristiana, Dire, Il Redattore Sociale, il Resto del Carlino, il Corriere del Mezzogiorno.

 

Alla notizia dell’assegnazione del Premio Mediterraneo Annalisa Vandelli ha commentato:

“Mi sento profondamente onorata e grata. Sono stati anni di lenta costruzione. E chi mi ha formata sono le esperienze e le persone incontrate. Perciò non trovo migliore occasione per ringraziare chi mi è stato vicino da vicino e chi mi sta vicino da lontano. Ho avuto la fortuna di avere grandi maestri, ma soprattutto il bene di amici preziosi. Questo premio è dunque da spartire, ma si dilata a dismisura con questo orgoglio condiviso.”

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: