SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Primo giorno di scuola, gli auguri del sindaco Filippo Molinari

Dice: cosa ha a che fare una partita di calcio con l’inizio della scuola? Moltissimo!
Stamattina ho portato i miei figli, di 6 e 3 anni, a vedere un pezzetto di amichevole al campo di Medolla e credo abbiano sentito, in un quarto d’ora, più offese, bestemmie e incitamenti all’odio che in tutta la loro vita. Come arriviamo a ragionare di scuola? E’ presto detto. La scuola – i docenti, l’istituzione educativa – nulla può se la famiglia non sta al patto educativo. Se non si crede che i docenti siano un alleato in un percorso di crescita e non una controparte. Se non si ritiene che ci siano valori condivisi da provare a far germogliare. Se si pensa che la scuola sia una parentesi – dovuta e quindi mal sopportata – tra le cose della vita, che è sempre un po’ più in la’. Se non si crede più, come genitori e adulti, che l’esempio sia la prima forma di educazione. Se si finisce, insomma, su una tribuna allo stadio a riempire di insulti chiunque, alla vigilia dell’inizio dell’anno scolastico, trasportando poi quella maleducazione, quel livore anche nei rapporti in famiglia e a scuola. 
Guardiamoci in faccia con onestà: se non ci crediamo noi per primi, la scuola nulla potrà…
Buona scuola a tutti!”

Sono gli auguri che il sindaco di Medolla, Filippo Molinari, fa ad alunni e genitori per l’avvio del nuovo anno scolastico.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: