Inseguimento a folle velocità per le strade della Bassa

carabinieri_furto_carpiFermato e arrestato un giovane domenica pomeriggio dopo un rocambolesco inseguimento per le strade della Bassa. Sono stati i carabinieri di Carpi, domenica pomeriggio a individuare l’uomo a bordo di una Golf nei pressi di un bar di San Marino. La pattuglia – si legge in una nota – ha quindi deciso di controllarlo, proprio per verificare se avesse commesso qualche furto o lo stesse per compiere e, capite le intenzioni dei Carabinieri, l’autista ha accelerato cominciando la sua fuga a folle velocità. Non ha lesinato manovre azzardate e sorpassi pericolosi, e in una circostanza non ha rallentato neanche alla vista di tre persone in bicicletta, evitate per un soffio. L’inseguimento a sirene spiegate si è concluso a Cibeno dove il fuggitivo è stato costretto a fermarsi.

Sotto uno dei sedili dell’auto sono stati trovati gioielli e un tablet, mentre per strada era stato lanciati dal finestrino della Golf un sacchetto pieno di gioielli e orologi per un valore complessivo di 8 mila euro.
Condotto in caserma, sono state diramate le ricerche ed allertate tutte le centrali operative per verificare se e dove fosse stato commesso il furto e dopo poco, verso le ore 15, un cittadino di Rovereto ha denunciato il furto nella propria abitazione avvenuto pochi minuti prima che l’uomo venisse intercettato. Riconosciuto l’oro rubato, al cittadino è stato riconsegnato il maltolto e il malvivente arrestato per furto. Gli sono state comminate anche multe e sanzioni sia per la fuga che per il fatto che fosse alla guida dell’auto nonostante avesse la patente sospesa per guida in stato d’ebbrezza.

 

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]