A Mirandola l’inchiesta “Spese pazze” sulla Regione per… il calcetto saponato

Tocca anche Mirandola l’inchiesta rinominata “Spese pazze” che riguarda i consiglieri regionali di tutti i partiti, su cui la Procura di Bologna ipotizza diversi reati penali. Mirandola si trova negli atti dell’inchiesta perchè sotto la lente degli inquirenti è finita la partecipazione ad una iniziativa del consigliere regionale ex Pdl, ora Forza Italia Andrea Leoni. Leoni avrebbe chiesto un rimborso di qualche centinaio di aver partecipato a un torneo di calcetto saponato. Il calcetto saponato, divertentissima iniziativa ludica, sospettano gli inquirenti che poca abbia a che fare con l’attività istituzionale di un consigliere, ma Leoni è di diverso avviso.

“E’ vero — conferma il politico in una intervista al Resto del Carlino—, sono andato alla manifestazione organizzata a Mirandola da un consigliere comunale del Pdl in cui si svolgeva il torneo di calcio saponato. Per la verità, ci sono andato non una volta sola, ma per diversi anni. Poi ho chiesto il rimborso chilometrico. L’ho fatto perché l’attività politica di un consigliere regionale è quella di tenere i rapporti con il territorio. Il consigliere è eletto con le preferenze e dunque è vitale per lui avere solidi legami con il proprio territorio di riferimento”.

“Capisco – prosegue Leoni – che a un occhio esterno possa sembrare strano, ma la partecipazione di un consigliere regionale alza il livello di un evento locale, dunque per noi è normale andare quasi ogni sera dove ci invitano gli amministratori dei Comuni. Non c’è proprio nulla di male, anzi è la nostra attività. Io non ho mai fatto spese personali, sono tranquillo e sereno”.

A breve, ricorda il giornalista, al massimo entro un mese, partiranno gli avvisi di garanzia. “Se mi arriverà qualcosa — conclude Leoni — vedrò le contestazioni e andrò a ritroso nel tempo per dare una spiegazione ad ognuna di esse. E’ giusto che la magistratura faccia il suo lavoro”.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]