SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

A Mirandola niente fuga dalle scuole dopo il sisma: i numeri tengono

FRER0018970È iniziato un nuovo anno denso di novità per gli oltre 4.600 alunni delle Scuole mirandolesi (dai Nidi alle Superiori). La temuta flessione nel post terremoto non c’è stata: la popolazione scolastica all’avvio dell’anno 2014-2015 è in media con quelle dell’ultimo decennio. L’anno scolastico si apre con numerose novità, «a partire – sottolinea in una nota l’Assessore alla Promozione della Città e della Conoscenza Alessandra Mantovani – dall’apertura di una nuova sezione presso la Scuola Materna di viale Gramsci, resa possibile dall’incremento dell’organico degli insegnanti. La nuova sezione, insieme a quella inaugurata l’anno passato alla Materna di via Toti, ci consente di ridurre quasi a zero le liste d’attesa».

Anche la ricostruzione degli edifici sta facendo notevoli passi avanti, con l’ampliamento della Scuola Elementare “Alighieri” di via Giolitti, i cui lavori si concluderanno nell’ultima settimana di settembre; la risistemazione e l’adeguamento delle opere di urbanizzazione del Polo Scolastico di via 29 Maggio; i lavori di consolidamento geologico preliminari alla costruzione della palestra della Scuola Media “Montanari”; l’avvio dei lavori dell’Auditorium, con funzione di Aula Magna per le scuole e sede temporanea per eventi teatrali e musicali; la costruzione dell’edificio che ospiterà il Tecnopolo, che giungerà a completamento in ottobre. A Quarantoli la nuova sede della Scuola Elementare “De Amicis” aprirà i battenti il 15 settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico. Per i primi di ottobre è inoltre previsto il rientro nella sede storica ristrutturata di via  Barozzi dell’ I.T.E. “G. Luosi” e dell’Istituto Professionale  “C. Cattaneo”, con la conseguente riorganizzazione degli spazi destinati alle scuole associate: il Liceo Classico Linguistico “G. Pico” si trasferisce nell’edificio di via 29 Maggio, precedentemente occupato dalle classi del Luosi e del Cattaneo, mentre i moduli contigui ospiteranno laboratori e start up, afferenti alle attività di ricerca del Tecnopolo.

Si conferma poi l’impegno delle Scuole, col supporto del Comune, sul versante dei bisogni educativi speciali (disabilità, disturbi specifici dell’apprendimento, situazione disagio socio-economico), e dell’ampliamento dell’offerta formativa. Esemplare è l’avvio a Mirandola dei corsi biennali di specializzazione dell’Istituto Tecnico Superiore “Nuove tecnologie della vita” e le attività del Tecnopolo, «che – conclude l’Assessore – avrà importanti riflessi sui percorsi didattici di tutti gli istituti superiori mirandolesi».

Rubriche

Glocal
Il difficile rapporto tra l'Italia e le start-up
Secondo i dati del Ministero dello sviluppo economico (con la collaborazione di Infocamere e Unioncamere), il numero delle società innovative in Italia ha raggiunto la quota di quasi 9.000 imprese.leggi tutto
Glocal
Ocse: "Italia terza per disoccupazione, scendono i salari reali"
LʼOcse segnala un alto livello di insicurezza per quanto riguarda il mercato del lavoro in Italia, la cui situazione è "migliorata negli ultimi anni, ma più lentamente che in altri Paesi"leggi tutto
Glocal
Quando le imprese americane investono in Italia
“Eon Reality”, azienda californiana, ha investito 24 milioni di euro in Emilia Romagna a Casalecchio di Reno, grazie alla legge sull'attrattività, con in programma centosessanta nuove assunzioni.leggi tutto
Glocal
Sergio Marchionne: innovatore o visionario?
Sergio Marchionne è stato un innovatore in quanto visionario, nell’accezione imprenditoriale del termine, inteso come colui che è in grado di avere una “vision”, ovvero di sapere guardare avanti, al futuro.leggi tutto
Glocal
Londra: soft o hard Brexit?
Da due anni la Premier inglese Theresa May sta cercando di adottare una linea accomodante con l’Unione Europea (la cosiddetta Soft Brexit), allo scopo di contenere i danni che ne deriverebbero da una totale uscita dall’Europa unita.leggi tutto
Glocal
Industria 4.0 vale 2,4 miliardi di euro
Il programma del Governo per incentivare gli investimenti hi-tech delle aziende italiane sta avendo successo. Si stima che le tecnologie di connessione e sviluppo abilitanti (macchinari esclusi) sommano investimenti pari a 2,4 miliardi di euro.leggi tutto
Glocal
Come e dove si produce energia elettrica in Europa
L’Italia produce circa l’86% del proprio fabbisogno energetico. Più di due terzi provengono da centrali termoelettriche che bruciano combustibile in gran parte importato da Russia, Algeria e Libia, mentre meno di un terzo proviene da fonti rinnovabili.leggi tutto
Glocal
Le imprese italiane cercano 150.000 tecnici, ma non ci sono
I novantacinque ITS presenti in Italia attualmente contano poco più di diecimila iscritti, contro una domanda di lavoro da parte delle imprese, stimata nei prossimi cinque anni, di oltre 150 mila tecnici.leggi tutto
Glocal
Imprese emiliane in Silicon Valley un mese dopo
Nella Silicon Valley c'è la più grande concentrazione di menti, volontà politica, aziende, capitali e visione, che lavorano in sinergia verso un obiettivo comune: costruire grandi aziende su scala globale.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • Watch"Il meteorite è caduto qui", tra Mirandola e San Felice

    Curiosità

    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    San Prospero Fantasy, da 8 anni la magia delle fiabe nel cuore della Bassa
    "Il teatro era la loro passione, la fantasia il loro obiettivo. Portare un pizzico di magia, fantasia, storie per affascinare i bambini, trame per intrigare gli adulti"[...]
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    Più si diventa vecchi più aumentano le paure, uno studio dell'Università
    La paura è collegata alla memoria: uno stimolo associato a un evento negativo del passato può attivare una reazione di allarme.[...]
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    Tartaruga scappa di casa e la trovano a passeggio in via San Clemente
    L'ha trovata un bastigliese, attorno all'ora di pranzo di lunedì[...]
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Pinnacolo, che passione: 138 coppie sisono sfidate a Ponte Alto - LE FOTO
    Premiate anche la coppia più giovane e quella più matura e anche a quella col punteggio più basso[...]
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    I modenesi mettono in tavola un etto di carne al giorno
    Confesercenti: “Consumi moderati, ma comunicazione errata e troppo allarmismo. Serve informare sui benefici”[...]
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    C'è chi perde un cappello e c'è chi perde... un drone
    Più di 500 gli oggetti smarriti in un solo mese in città[...]
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    Esulta dopo l’etilometro negativo. Ma è positivo alla marijuana
    E' accaduto la scorsa notte a Carpi: protagonista un 32enne[...]
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    Da San Possidonio a Gemonio con lo gnocco fritto
    La tradizione arriva dagli anni della solidarietà post terremoto 2012 e ormai è consolidata[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: