Mirandola, presentazione del corso per tecnici del biomedicale

Una possibilità di formazione specifica per i giovani diplomati che vogliano intraprendere un percorso nel biomedicale. E’ l’opportunità che verrà offerta a 20 persone dalla prima edizione del corso biennale “Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali”, che verrà presentato il 18 settembre e il 2 ottobre a Mirandola.

L’Istituto tecnico superiore nuove tecnologie della vita, costituito a Mirandola, è la novità dell’offerta formativa degli Istituti tecnici superiori (Its) della Regione Emilia Romagna per il biennio 2014-2016, in partenza ad ottobre, e l’occasione per conoscere il corso biennaleTecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi biomedicali, istituito dal nuovo Its, sono i due incontri informativi  fissati  il 18 settembre alle ore 15.00 e il 2 ottobre alle ore 14.00 a Mirandola, in via 29 maggio, presso la sede dell’ Istituto Superiore “G. Galilei”, capofila delle scuole che concorrono alla realizzazione del percorso formativo.

Il nuovo percorso biennale dedicato al settore biomedicale è gestito dalla fondazione appositamente costituita tra vari soggetti che ne sostengono a vario titolo l’attività e di cui fanno parte scuole, enti di formazione come Ifoa, centri di ricerca, università, enti locali e imprese del territorio, tra le altre BBraun Avitum, Bellco, Elcam medical, Fresenius Kabi, che a Mirandola hanno creato il più importante distretto biomedicale europeo, divenuto di rilevanza strategica non solo per l’economia locale.

Stage in azienda, più del 50% dei docenti che provengono dalle imprese, focus sui contenuti tecnici specifici del settore- biomedicali e la completa gratuità dell‘offerta formativa, sono i punti di forza di questo nuovo percorso formativo grazie al quale 20 persone, giovani e adulti in possesso del diploma, potranno acquisire un’alta specializzazione tecnica.

“Finalmente  anche a Mirandola un percorso Its che rappresenta una doppia opportunità” dice Giuliana Gavioli di BBraun Avitum, Presidente della Fondazione ITS_Nuove tecnologie della vita. “Per i giovani è una nuova opportunità formativa per tipologia e ambito di specializzazione; per le aziende la possibilità di poter disporre di giovani specializzati, conoscendoli  già durante il percorso di studio, mediante le docenze, le visite guidate e soprattutto gli stage”.

Il corso, a frequenza obbligatoria, ha una durata complessiva di 2000 ore di cui 700 di stage ed inizia il 30 ottobre 2014 con sede presso il Tecnopolo e il Campus Biomedicale di Mirandola. Al termine del biennio, si ottiene, previo superamento di un esame,  un Diploma di “Tecnico superiore per la produzione di apparecchi e dispositivi diagnostici, terapeutici e riabilitativi”.

Fino al 10 ottobre sono aperte  le iscrizioni alle prove di selezione previste per l’accesso al percorso.

Per informazioni
http://www.its-mirandola-biomedicale.it/
Referente: Annamaria Campagnoli
mail: info@its-mirandola-biomedicale.it
tel. 0535.671218

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: