Nasce il portale per il turismo nella provincia modenese

E’ partito il nuovo portale dedicato al turismo nella provincia di Modena. Sul sito www.portaleturismo.provincia.modena.it è possibile ottenere tutte le informazioni sulle bellezze storiche, artistiche, gli itinerari, i prodotti tipici del territorio, l’ospitalità, ma anche le principali iniziative culturali in programma.

L’iniziativa è promossa dalla Provincia di Modena allo scopo, afferma Mario Galli, assessore provinciale al Turismo «di offrire ai visitatori ma anche ai modenesi uno strumento in più per programmare un soggiorno, un itinerario o una visita nel nostro territorio. Inoltre quando l’utente intende  approfondire la ricerca, il portale rimanda per diversi temi, come per i musei, i castelli o l’enogastronomia, ai siti tematici già esistenti di Comuni, enti e associazioni, offrendo una esauriente panoramica sulla presenza in rete del sistema turistico modenese. Uno strumento crediamo utile anche in vista dell’Expo 2015. Il portale – sottolinea Galli – è frutto del lavoro dei dipendenti di diversi servizi dell’amministrazione e fa sintesi di tante esperienze e attività svolte negli anni dalla Provincia per la valorizzazione del territorio. Inoltre – aggiunge Galli – si tratta di un progetto a costo zero anche dal punto di vista informatico oltre a essere un sito in progress che oggi comprende le schede di tutti i Comuni».

In tutto sono state realizzate circa 270 schede di approfondimento su luoghi di cultura, 40 schede di ambiente, 30 dei principali prodotti tipici, oltre 40 eventi e manifestazioni ricorrenti, oltre a suggerire diversi itinerari tematici.

provinciaAd ogni Comune è dedicata una scheda che riassume le principali emergenze sul territorio, mostra come arrivare, dove dormire e cosa mangiare, fornisce schede di approfondimento o rimanda a siti istituzionali locali.

Nella home page del sito è possibile avere una panoramica dei principali  eventi culturali e turistici in corso o di prossima programmazione. Con un clic sarà possibile accedere ai siti tematici dei Castelli di Modena e dei Musei; nel tema Ambiente e natura sarà possibile scoprire i segreti di parchi e oasi dal Parco del Frignano, alle Valli mirandolesi; in quello sui Luoghi di interesse naturalistico si trovano le notizie sui siti più noti come il monte Cimone o il lago Santo fino a quelli spesso da scoprire come il Sasso di S.Andrea; poi l’Appennino bianco con le opportunità per gli sciatori; i Parchi pubblici e orti botanici con i Giardini estensi, Villa Sorra e il Memoriale di Santa Giulia; ampio spazio anche per Luciano Pavarotti e la tradizione e i luoghi del bel canto,  a Modena città dei motori con il Museo Enzo Ferrari, il Museo Ferrari di Maranello, il Museo dell’auto storica di Stanguellini, la pista di Fiorano e l’Autodromo di Modena. Nel portale sarà possibile approfondire la conoscenza della flora modenese, le opportunità termali come le terme di Salvarola, gli itinerari in bicicletta, quelli escursionistici, ma anche enogastronomici, storici e culturali e naturalistici.

Non potevano mancare, infine, la sezione dedicata all’ospitalità, con i collegamenti ai siti dei comuni per trovare tutte le informazioni su alberghi, ristoranti bed and breakfast e tutte le possibilità di soggiornare, e quella sui servizi dove sono indicati tutti gli uffici di informazione turistica del territorio.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: