Primarie centrosinistra, insediata la commissione provinciale

Dopo la verifica delle firme raccolte e l’ammissione alla consultazione dei due candidati Roberto Balzani e Stefano Bonaccini, la macchina organizzativa delle Primarie del centrosinistra per la scelta del candidato presidente alle elezioni regionali è già in movimento anche nella nostra provincia.

Com’è noto le primarie si svolgeranno, in contemporanea in tutta la regione, domenica 28 settembre, all’insegna dello slogan “Il presidente lo scegli tu”. A Modena si è già insediata la Commissione provinciale che avrà il compito di sovrintendere e organizzare la parte modenese della consultazione.

La Commissione provinciale è composta da Domenico Beraldi e Roberto Bandieri in rappresentanza di Centro democratico, Alberto D’Addese e Vincenzo Brigliasco per la Federazione dei Verdi, Sergio Pederzini per l’Idv, Cristina Cavani e Teodoro Vetrugno per il Partito democratico, Graziella Giovannini e Bruno Villella per il Partito socialista e Dante Bertoni per Scelta civica. Nel corso della prima riunione, la Commissione ha scelto Cristina Cavani come coordinatrice. A breve sarà on line il sito www.ilpresidentelosceglitu.it in cui saranno indicati, tra le altre cose, i seggi allestiti in tutte le province e il sistema di registrazione online per elettori stranieri e fuori sede.

primarie_pd_modena

“Una opportunità per Modena, la definisce il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi, che commenta:

 

Domenica 28 settembre gli elettori del centrosinistra saranno chiamati a dire la loro su chi dovrà guidare l’Emilia-Romagna. E’ un percorso democratico che auspichiamo partecipato e che ci porterà a individuare una figura, autorevole e competente, da portare alla valutazione dell’elettorato più complessivo. La nostra Regione, per decenni, ha rappresentato un modello: ora deve attrezzarsi per affrontare la sfida, ancora più complessa, di una innovazione in grado di fronteggiare le difficoltà della crisi globale. In campo ci sono due persone capaci, però è evidente che questa consultazione apre, per noi, una indubbia opportunità, quella di tornare ad avere un modenese alla guida della Regione, un amministratore con esperienze locali e nazionali, ma espressione comunque di un territorio che vanta una importante tradizione di buon governo delle comunità. Stefano Bonaccini conosce bene la nostra provincia, sa quelle che sono le necessità, ma anche i nostri punti di forza. Crediamo che con lui il territorio modenese possa ritrovare centralità nelle politiche di sviluppo complessive della Regione”.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]