Stefano Bonaccini incontra i sindaci del cratere

Viaggio nella Bassa, oggi, per il candidato alle primarie per la scelta del candidato presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Un passaggio doveroso a poche ore dall’apertura delle urne che vedranno domenica contendersi lo scranno lui e Roberto Balzani.
Un vero e proprio confronto tra i due sui temi cari ai terremotati non c’è stato mai di persona (che nessuno abbia avuto in animo di organizzarlo è un chiaro segnale di quanto interessi la cosa fuori dalla Bassa…), ma il confronto sulle loro prospettive si puà leggere nell’intervista che abbiamo realizzato ai due.

Intanto oggi passaggio a Mirandola in mattinata per Bonaccini, che ha incontrato i sindaci del territorio

 

bonaccini_sindaci

All’incontro erano presenti, fra gli altri, il primo cittadino di Mirandola, Maino Benatti, quello di San Felice, Alberto Silvestri, quello di Medolla, Filippo Molinari, quello di Concordia, Luca Prandini, quello di Soliera, Roberto Solomita, la sindaca di Camposanto Antonella Baldini e quella di Novi Luisa Turci,  la presidentessa dell’Assemblea regionale Palma Costi (che ha ritirato la sua candidatura alle primarie per sostenere Bonaccini) e l’assessore regionale Luciano Vecchi.

Qui un video con un passaggio del suo intervento.

Il candidato ha spiegato che “Nel corso dell’incontro mi è stato consegnato un documento sui temi aperti della ricostruzione, in particolare lo stato di emergenza, la finanza dei comuni, il piano di rientro nelle abitazioni, la semplificazione amministrativa, il personale occupato nel sisma, la legge nazionale sulle calamitá e altri aspetti fondamentali per far uscire il territorio dalle conseguenze del terremoto.
Ho assicurato che l’impegno sarà quello di attuare in tempi rapidi gli obiettivi richiesti, in collaborazione con il Governo è il Parlamento, affinché la ricostruzione si completi il prima possibile.”

E insomma, – come sintetizza Molinari – ha preso “impegni precisi sui nostri temi”.

 

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Tribologia industriale, un corso al Tecnopolo
    Tribologia industriale, un corso al Tecnopolo
    La tribologia è la disciplina che studia le interazioni fra superfici a contatto, occupandosi nello specifico dei fenomeni di usura, attrito e lubrificazione[...]
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]